Top

Hai un account Twitter? Perfetto, è la soluzione ideale per entrare nel mondo del social media marketing. O meglio, per avvicinarti a un'interazione diversa rispetto a quella che viene proposta da Facebook. Nel caso di Twitter, infatti, c'è un elemento che viene chiamato in causa con un'importanza differente: la conversazione.Ben inteso,...

Rischio nei social mediaApriamo un account dell’azienda su twitter.No, facciamo la fan page su facebook.Forse è meglio un corporate blog“.

Questo approccio tecnocentrico ai social media, contrariamente al buonsenso e al comune pensare, è l’atteggiamento ancora più diffuso nelle aziende.

I cambiamenti mediatici degli ultimi anni, tra nascita di social network e mobile phone con applicazioni social hanno evidentemente modificato le nostre abitudini e la nostra dieta mediatica.La survey pubblicata da eMarketer nel mese di luglio su 500 americani con età superiore ai 18 anni mostra dati molto importanti sotto...

The iceberg of social media brand marketing

(clicca sull’immagine per vedere una versione ingrandita)

Qualche settimana fa, seduti in un pub a bere una birra, riflettevo con Jose e Domenico sulle differenze tra campagne di social media marketing di tipo “advertising” e campagne – ma sarebbe meglio parlare di presenze – più orientate alla costruzione del brand, con dinamiche, metriche e obiettivi diversi rispetto al primo tipo, ma soprattutto dotate di valutazioni dell’efficacia giustificabili nel lungo termine.

Davvero molto interessante e da segnalare la ricerca sui Social Media prodotta dagli amici di FrozenFrogs.Dai dati raccolti circa la fruizione dei contenuti nei media sociali emerge come il 2008 sia stato l'anno in cui il video sharing ha toccato il punto più alto della sua evoluzione, arrivando a raggiungere...

Show Buttons
Hide Buttons