Top

Facebook: Mi piace sostituisce del tutto i fan (?)

Facebook: Mi piace sostituisce del tutto i fan (?)

Sembra definitiva la sostituzione del concetto di Fan con quello del Mi Piace.

La novità (più visibile) sta in un ulteriore riquadro che mostra gli amici a cui piace la pagina e nei social ads a destra, che invece di invitare a diventare fan invita a cliccare sul “Mi Piace” (cosa abbastanza ingannevole a mio parere).






Il dato più allarmante (e più nascosto), messe da parte tutte le speculazioni su quanto e per chi può essere redditizia questa scelta, sta nella privacy.

Come sostiene Kurt Opsahl nel suo articolo sul blog dell Electronic Frontier Foundation, la privacy degli utenti Facebook con questa scelta ha subito l’ennesima erosione.

Infatti, ulteriore modifica riguarderà il nostro profilo: le voci riguardanti interessi, città, educazione e lavoro rientreranno sotto la voce connessioni (tutt’ora questo cambiamento non è avvenuto).
E, così come si legge dal blog di Facebook nel paragrafo intitolato “Control the visibility”, se il nostro profilo è visibile solo a determinate persone, sarà sempre visibile a tutti per le pagine che ci piacciono.

E se non vogliamo che ciò accada dobbiamo tornare sulle pagine e cliccare su “Unlike” o “Non mi piace più” per far sparire la pagina anche dagli interessi nel profilo.

Come giustamente sostiene Kurt Opsahl nel post sopra citato, non si sa bene a chi giova questa scelta, di sicuro ai data miners che avranno via libera per comprendere gusti e scelte degli utenti del social network più famoso e chiacchierato del mondo.

Nel 2009 crea Socialmediamarketing.it Appassionato di ambiente, captologia, politica e pubblicità sociale si laurea in comunicazione con tesi sullo User generated advertising. Si occupa di web marketing, seo e social media marketing.

  • L'idea che mi sono fatto io è che in marketing si parla di “preferenze” dei consumatori e probabilmente il “like” lo identifica di più ( o almeno così pensano loro ?)

  • Ciao, da un punto di vista di pura comunicazione secondo me questa modifica fa confusione (o è ingannevole?), visto che poi il concetto di “mi piace” si applica anche in altri modi su FB, il fatto di diventare fan invece mi dava maggiormente l'idea di un'adesione più forte.

    Dal punto di vista marketing invece l'idea di sapere quali amici sono fan (io insisto) di una pagina può essere un buon modo di incentivare le persone a diventarlo anche loro.
    Come altre volte io non credo che il problema sia la privacy in senso estensivo, nessuno ti obbliga a fare qualcosa su FB, l'importante però è che sia chiaro e trasparente il modo in cui si possa scegliere di mostrare o meno determinate informazioni al mondo (e non sempre lo è).

    Questo si lega poi al tema dei data miners, è sempre più chiaro che uno dei valori economici chiave dei social media sono le informazioni su abitudini e preferenze degli utenti, non mi sembra evitabile, ciò che va tutelato è la possibilità degli utenti di nascondere ciò che non vogliono sia pubblico.
    E qui c'è ancora tanta ignoranza, visto che la gente posta di tutto senza pensare alle conseguenze (http://internetmanagerblog.com/2010/02/22/la-tu…).

  • Una cosa è certa, Facebook è senz'altro il SocialNetwork che si fa meno scrup… ops! problemi a stravolg… ops! modificare la disposizione delle carte in tavola!
    O forse sono semplicemente “meno bravi” di altri a fare il giochino del “carta-vince-carta-perde” quando introducono qualche novità, “altri” che riescono a riprogrammare Matrix senza farti avere qule pericoloso senso di déjà-vu 😉

  • Sono davvero curiosa di vedere come reagiranno gli utenti a questa novità!

    Una cosa che fino ad oggi mi ha sempre colpito, infatti, è che molti utenti aderissero alle Pagine divenendo Fan senza comunque mostrare il benchè minimo interesse nei confornti del contenuti, magari pensando che più pagine segui più sei figo (sindrome parente di quella “più amici hai più figo sei”) oppure semplicemente per non dispiacere l'amico che li ha invitati.

    Forse ora il riscontro che avranno le pagine sarà più “sincero”, anche se l'adesione avverrà con più leggerezza. Una sorta di paradosso! poichè non ci pensiamo due volte a cliccare su Mi Piace (fino ad oggi non veniva percepito come un “legame”, una adesione) ma in fondo lo clicchiamo solo se quella cosa ci piace sul serio!

Show Buttons
Hide Buttons