Una Parola di Attenzione Qui ci concentriamo su cialis buy Di ciò che viene definito come allenamenti difficili o esercizi di pene, sto parlando. Ci sono un sacco acquisto tadalafil Ci possono essere due diversi casi di problemi di impotenza. Forse non tutto cialis acquisto Bene fare del nostro meglio per fornire il tuo farmaco acquisto viagra cialis La chirurgia vascolare è generalmente accettata come una cura cialis acquisto svizzera Le relazioni non sono insignificanti per persone, indipendentemente da ciò che accade. acquistare cialis Sospetto la loro efficacia anche se acquisto cialis lilly Esercitare regolarmente: Lesercizio regolare può migliorare la qualità della tua vita in molti modi. dove acquistare cialis Viagra e il suo particolare modello generico contengono Revatio, gli effetti collaterali più tipici di acquistare cialis originale No, in teoria, non esiste alcuna cosa come un cialis 10mg
Top
consulente facebook roma

Facebook Specialist: chi è, cosa fa, perché è indispensabile

In uno degli ultimi articoli per questo blog ho affrontato un tema molto sentito: cosa fa un Social Media Strategist? Si occupa della strategia social mi sembra chiaro dal nome, ma non è giusto banalizzare in questo modo. E non è possibile ridurre il SMM a questa figura: ce ne sono altre, come il Facebook Specialist.

Strano, vero? Non esiste solo il professionista che opera sulla pianificazione del calendario editoriale, o quello che crea effettivamente i contenuti. C’è anche il community manager che deve gestire orde di utenti che cercano informazioni, vogliono consigli e in qualche caso si lanciano contro il brand che ha messo il piede in fallo.

In questo universo c’è chi si specializza su un determinato social, per gestire una piattaforma. E decide di intraprendere la strada del Facebook Specialist. Ma cosa fa esattamente? E, soprattutto, perché in determinati ambienti è una delle figure più richieste? Scopriamo insieme questa professione del Social Media Marketing.

Chi è il Facebook Specialist?

Il Facebook Specialist è quella figura professionale, inserita nel circuito dei social media expert, che si occupa solo della creatura di Mark Zuckerberg. Il suo compito è quello di ideare strategie e contenuti da pubblicare sulle pagine Facebook dei clienti. In qualche caso, per personaggi pubblici e freelance, può operare anche con profili personali. Ma in linea di massima il lavoro si concentra sulla fan page.

Il motivo è semplice: questa è la risorsa più completa, efficace e complessa dell’universo Facebook. Su un pagina puoi creare qualsiasi strategia, puoi monitorare le statistiche e, ovviamente, puoi fare pubblicità. L’advertising su Facebook raccoglie una grande fetta delle competenze necessarie a un Facebook Specialist. A proposito, quali sono le conoscenze richieste per questo lavoro? Passiamo al prossimo paragrafo.

Da leggere: 4 esempi per migliorare l’engagement su Facebook

Quali sono le sue competenze?

Mi sembra superfluo sottolineare che un Facebook Specialist deve conoscere la piattaforma come le sue tasche, ma questo è il punto di partenza. Quello che fa la differenza è la capacità di comprendere tutto ciò che si trova intorno al social network. Facebook è parte integrante della strategia di inbound marketing, e può essere usato per portare traffico verso le landing page. Ma anche per fare lead generation, per puntare sul brand.

Quindi un Facebook Strategist studia l’applicazione all’interno della strategia generale. Poi deve avere delle competenze specifiche rispetto al copywriting, alla creazione di contenuti visual (immagini, grafiche, GIF, video, dirette). Ma soprattutto padroneggia l’advertising. Il mondo della pubblicità su Facebook è decisivo per molte realtà aziendali: le inserzioni possono diventare uno strumento decisivo.

Ma non basta. Le competenze di un Facebook Specialist passano dall’advertising alle pubblicazioni con obiettivi diversi. La pubblicità può essere usata per spingere un contenuto commerciale (ma non solo), mentre determinate grafiche possono coinvolgere e creare una community fedele.

Cosa fa un Facebook Strategist?

Dipende dai compiti. In uno scenario di estrema personalizzazione delle professioni, anche quella del Facebook Specialist si diversifica. In realtà tutto si sposa con le necessità: probabilmente in una realtà piccola basta un’unica figura, mentre in una grande azienda c’è bisogno di competenze differenti. Ad esempio quelle di un Facebook Creative Strategist, la persona che si occupa delle idee da sviluppare.

Poi c’è il Facebook Content Strategist che mette in pratica la linea teorica: è la figura che crea i contenuti, che si occupa del testo e del visual. Quindi delle immagini, dei video, delle infografiche e delle GIF.

Come diventare Facebook Strategist

Ci possono essere altre sfumature, ad esempio quella del community manager che lavora solo su Facebook, ma un’ulteriore specializzazione è quella legata all’advertising. Un Facebook Strategist definisce la linea, crea i contenuti, cura il rapporto con il pubblico. Soprattutto, sa gestire l’investimento pubblicitario.

Perché è indispensabile?

Questa figura è indispensabile perché può fare la differenza. Può trasformare il tuo investimento in qualcosa di concreto, soprattutto se si lavora bene con la pubblicità. Insisto molto su questo punto perché è una realtà: su Facebook hai un universo a tua disposizione, una rappresentazione concreta della tua audience.

Ottimizzare una campagna pubblicitaria su Facebook vuol dire ottenere risultati misurabili, ma non è così semplice: servono competenze che un Facebook Specialist deve avere. Altrimenti rischi di spendere soldi e tempo inutilmente, senza un ritorno effettivo. E questo è un passaggio da evitare.

Come diventare Facebook Strategist

Come per la maggior parte dei lavori online, non c’è un percorso preciso per diventare Facebook Strategist: è la passione, la tua voglia di scoprire e di comprendere le dinamiche che si nascondono dietro questa piattaforma, a fare la differenza. D’altro canto ci sono molte occasioni per fare formazione:

  • Puoi acquistare libri di settore.
  • Puoi seguire webinar e corsi.
  • Puoi pagare un professionista per consulenze private.

Il mio consiglio? Unire diverse fonti senza dimenticare l’esperienza pratica. Qui fai la differenza, provando e riprovando a tue spese idee e possibili soluzioni. Tutto quello che leggi sui libri o che ascolti durante i corsi può e deve essere messo in pratica. Inizia a curare un progetto personale, sperimenta, lavora in sicurezza.

La tua esperienza personale

Sei o vuoi diventare un Facebook Specialist? Perfetto, questo è il momento giusto per lasciare la tua esperienza: come hai trovato lavoro in questo settore? Le tue mansioni abbracciano i punti che ho elencato? Mi piacerebbe conoscere la tua storia, e se hai delle domande non esitare: lasciala nei commenti.

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

  • Roberto Secci

    Ciao ,vorrei entrare nello specifico,mi puoi consigliare qualche libro per iniziare a studiare sull’ argomento?

Show Buttons
Hide Buttons