Top

Il mobile web come connettore sociale

Il mobile web come connettore sociale

Mobile phones are a social connector. 91% of mobile users go online to socialize, compared to only 79% of traditional users.  They are using their mobile phones “at the moment” to connect with others.  The top socialize intents are:

  • Instant message – 62%
  • Forward e-mails (58%), content (40%) and photos (38%)
  • Post comments on social networking sites – 45%
  • Connect to people on social networking sites – 43%

    (fonte: PRNewswire)

Questi dati mostrano uno degli aspetti più rilevanti tra quelli presenti nel Mobile Intent Index. I cellulari, e in particolare gli smartphone, sono dei connettori sociali.

Il telefono è stato da sempre uno degli strumenti facilitatori della socialità, soprattutto grazie all’abbattimento in tempo reale di barriere – come la distanza – che apparivano insormontabili prima del suo avvento. Con il passare del tempo e con lo sviluppo tecnologico, il telefono non ha abbandonato la sua funzione primordiale, ma si è saputo adattare ed evolvere. Al giorno d’oggi, avere uno smartphone sempre tra le mani consente di aumentare notevolmente le fasi della giornata in cui si è connessi al resto del mondo, e non sorprende che gli accessi ai social network, Twitter e Facebook in testa, da piattaforme mobile siano in costante ascesa.

Il 40% dei tweet viene da un dispositivo mobile, e oltre il 50% degli utenti accede a Twitter da più di una piattaforma“. Sono le parole che Dick Costolo, CEO di Twitter ha pronunciato durante il suo keynote di qualche giorno fa al Mobile Worldwide Congress di Barcellona, confermando con dei dati reali un trend già abbastanza delineato negli ultimi mesi.

Si appassiona al web quando ha appena 15 anni, ha molte idee sulla società e su come questa si rapporti al marketing (e viceversa). Ma preferisce non parlare piuttosto che dire ovvietà. E' co-fondatore di questo sito e consulente freelance di Social media e Digital marketing.

Show Buttons
Hide Buttons