Top

Il primo Twitter-Mondiale della storia

Il primo Twitter-Mondiale della storia

Quelli che cominceranno alle 16:00 a Johannesburg, saranno non soltanto i primi mondiali di calcio disputati nel continente africano, ma anche i primi mondiali dell’era dei Social Media.

Rispetto a quattro anni fa, gli strumenti attuali esistevano già ma non avevano ancora raggiunto la diffusione e lo sviluppo attuali. In questi giorni non è insolito imbattersi in decine di richieste di iscrizioni a pagine Facebook che hanno a che fare con il mondiale sudafricano. Anche se ci sono diversi indizi che portano verso un nuovo protagonista della “kermesse iridata” – tanto per usare un cliché giornalistico – che non sarà Cristiano Ronaldo o Lionel Messi, ma l’insospettabile Twitter.

[ad#JOSE-AD2]

Proprio ieri Twitter ha lanciato una pagina ufficiale da cui seguire il mondiale sudafricano, partita per partita, aggregando i tweet degli utenti e servendosi di appositi #hashtag con tanto di bandierina creati per l’occasione: gli #hashflagtag.

Tuttavia, come abbiamo detto decine e decine di volte su queste pagine, i social media non sono una questione tecnologica. Il segreto sta nel termine social, che si riferisce ad attività compiute dalle persone che usano questi strumenti. Per questo i mondiali che stanno per cominciare saranno i primi in assoluto nell’era dei social media usati come mezzo di comunicazione. A partire dagli attori protagonisti: i calciatori.

L’Italia, ovviamente parte indietro, con il solo Giorgio Chiellini tra i calciatori azzurri ad avere un profilo su twitter. Al difensore fa compagnia Giuseppe Rossi, che però non figura tra i convocati. Mentre gli USA, il Messico ed il Brasile sono le nazionali più cinguettanti.

Questo pubblicato di seguito è l’elenco (sicuramente non completo) dei profili twitter di tutti i calciatori partecipanti al mondiale. Se ne avete altri potete segnalarli nei commenti 🙂

Argentina: Sergio Aguero

Brasile: Julio Cesar, Luis Fabiano, Kaka, Gilberto Silva, Felipe Melo

Cile: Humberto Suazo

Francia: Nicolas Anelka, Yoann Gourcuff, Florent Malouda

Italia: Giorgio Chiellini, Giuseppe Rossi

Messico: Pablo Barrera, Cuauhtemoc Blanco, Andres Guardado, Efraín Juárez, Guillermo Ochoa, Ricardo Osorio, Gerardo Torrado

Nuova Zelanda: Ben Sigmund

Olanda: Ryan Babel, Eljero Elia, Gregory van der Wiel

Sud Africa: Lance Davids, Steven Pienaar

Spagna: Andrés Iniesta, Carles Puyol

Uruguay: Diego Forlan

USA: Jozy Altidore, DaMarcus Beasley, Jonathan Bornstein, Edson Buddle, Landon Donovan, Maurice Edu, Stuart Holden, Oguchi Onyewu, Alejandro Bedoya, Herculez Gomez

A cui aggiungiamo anche i profili ufficiali di Joseph Blatter, il canale ufficiale del comitato organizzatore South Africa Fifa World Cup 2010, e quelli delle nazionali di Brasile e Nuova Zelanda.

Se non volete seguirli tutti, potete sempre seguire la lista World Cup Player che abbiamo preparato sul profilo twitter di SocialMediaMarketing.it.

Ma non è tutto così facile e divertente, dal momento che molte federazioni hanno impedito ai calciatori di twittare durante il mondiale. Non si sa se per evitare fughe di notizie dagli spogliatoi in termini di indiscrezioni sulle formazioni titolari, o per una questione di concentrazione sul torneo.

Il paradosso è che il primo twitter-mondiale della storia sia in realtà il meno twittato dai suoi protagonisti.

Ci tranquillizziamo notando come ogni organizzazione – che sia l’azienda che blocca facebook ai suoi dipendenti piuttosto che la federcalcio spagnola – abbia ancora paura dei social media, ma quantomeno adesso sa cosa sono e non può più ignorarli.

Si appassiona al web quando ha appena 15 anni, ha molte idee sulla società e su come questa si rapporti al marketing (e viceversa). Ma preferisce non parlare piuttosto che dire ovvietà. E' co-fondatore di questo sito e consulente freelance di Social media e Digital marketing.

  • eheh…anch'io nei giorni scorsi mi sono spulciata il sito della Fifa e Twitter per cercare gli account dei calciatori…perciò solidarietà a chi ha redatto quella lista!! 😀

Show Buttons
Hide Buttons