No, in teoria, non esiste alcuna cosa come cialis 10mg Di ciò che viene definito come allenamenti difficili acquisto tadalafil Ci possono essere due diversi casi di problemi di cialis acquisto La chirurgia vascolare è generalmente accettata come una cialis acquisto svizzera Le relazioni non sono insignificanti per persone, acquistare cialis La buona salute è una questione importante che non può essere trascurata a qualsiasi costo. Tuttavia, non comprare tadalafil Una Parola di Attenzione Qui ci concentriamo su una filosofia diversa. Vogliamo risparmiare denaro. Perché perché quando il denaro cialis buy Sospetto la loro efficacia anche se ci sono molti supporti OTC che caratterizzano essere forti acquisto cialis lilly Esercitare regolarmente: Lesercizio regolare può migliorare la qualità della tua vita in molti modi. Oltre a dove acquistare cialis Alcuni non possono negare che questi tre medicinali funzionino bene per molti tipi. Le erezioni come comprare cialis
Top
come vendere sui social a natale

Natale Social: Come vendere meglio i tuoi prodotti?

Il Natale è alle porte, ancora di più per chi vende e vuole sfruttare i canali online per promuovere i propri prodotti. Sappiamo bene che i social sono ormai un canale di vendita importantissimo, dalla conoscenza del prodotto all’azione finale dell’acquisto. Ma è importante capire come gli utenti approcciano ai social durante questo periodo, quali sono i loro pensieri e le loro aspettative, al fine di stendere una strategia appropriata.

G/O Digital ha prodotto uno studio su quanto i social media influenzano la propensione dei consumatori a visitare negozi nelle vicinanze e a compiere acquisiti. La ricerca è stata condotta su un totale di 1372 persone americane dai 18 anni in su, che avessero usato Facebook, Twitter ed Instagram nei 3 mesi precedenti la ricerca.

Cosa è emerso dalla ricerca, in generale?

  • facebook-e-pinterest-influenzano-i-comportamenti-degli-utentiNel 69% dei casi, gli intervistati hanno utilizzato i Social Media per conversare con i brand nell’anno precedente.
  • Il 55% degli intervistati sostiene che la presenza sui social influenza abbastanza le decisioni di acquisto da prendere durante le vacanze.
  • Il 72% degli intervistati ha detto di preferire local ads ad annunci di brand nazionali durante le vacanze
  • Facebook e Pinterest, per il 69% degli intervistati, sono fonte di ispirazione ed idee su cosa acquistare a Natale.

 

 

 

E nel dettaglio, quanto i social influenzano gli utenti?

Facebook

I Facebook ads, per il 66% degli utenti sono utili e questi sostengono di cliccare o cercare una pagina fan dopo aver visto un annuncio a pagamento.

Il 66% degli utenti sostiene che farebbe clic su annunci relativi alla loro area geografica.

Il 73% è più propenso a cliccare e visualizzare immagini di prodotti relativi ai propri interessi rispetto ad altri contenuti.

Le offerte sono importantissime per il 36% degli utenti, che vuole vederle sulle pagine fan.

L’e-commerce è fondamentale. Il 64% degli intervistati ritiene di aspettarsi un’opzione di acquisto online una volta cliccato su un annuncio Facebook.

Insomma, localizzazione geografica ed e-commerce sono molto importanti per chi naviga su Facebook, facciamoci trovare pronti!

Twitter

tempi di risposta sui social networkIl 21% degli intervistati si aspetta una risposta nel giro di un’ora su Twitter e la maggior parte si aspetta una risposta nell’arco delle 24 ore su Facebook, Instagram o Linkedin.

Per il 38% degli intervistati, Twitter è un social in cui trovare offerte e promozioni durante le vacanze.

Il 25%  è riconosce più facilmente un brand nella propria area geografica se lo ha visto promosso su Twitter.

Velocità e offerte sono le caratteristiche che gli utenti cercano su Twitter.

Instagram

Il 52% degli intervistati sostiene di gradire la presenza di business locali su Instagram

Il 39% è più interessato in contenuti che promuovano offerte ed eventi duranti le vacanze di Natale.

Il 70% sostiene di ignorare o non compiere azioni  quando incontrano un post sponsorizzato su Instagram. Il 6% ha cliccato per fare acquisti. L’11% non ha cliccato ma è interessato a farlo in futuro. Il 16% è interessato ma non ha ancora sperimentato la tecnologia.

Su Instagram è importante essere presenti e sperimentare le novità che offre la piattaforma.

annunci locali online

 

In Conclusione

I social network sono sempre più essenziali per vendere sia online che offline, far conoscere il proprio brand e i propri prodotti ma bisogna fare attenzione. Sempre più gli utenti sono sovraccaricati da informazioni e quindi la scelta del target insieme alla giusta creatività o a più creatività al fine di testare quella giusta, diventano fondamentali per non infastidire ed ottenere risultati.

L’e-commerce, come punto di approdo da annunci visti su Facebook, Instagram e Twitter, acquista valore di anno in anno e qui l’ottimizzazione mobile ed un percorso d’acquisto veloce e intuitivo devono avere una strada privilegiata per indurre gli utenti all’acquisto.

La velocità nei tempi di risposta convince gli utenti che siete affidabili, produce empatia e rispetto nei confronti del brand. Stai attento alle notifiche!

Il local piace. Gli utenti vogliono sapere cosa li circonda, vogliono sapere cosa aspettarsi quando entrano in negozio. Mostriamoglielo sui social ed invitiamoli con offerte e sconti.

Sei pronto ad offrire il meglio per i tuoi clienti a Natale?

Nel 2009 crea Socialmediamarketing.it Appassionato di ambiente, captologia, politica e pubblicità sociale si laurea in comunicazione con tesi sullo User generated advertising. Si occupa di web marketing, seo e social media marketing.

Show Buttons
Hide Buttons