Top

In questo periodo sto approfondendo il tema dei lavori online. Perché tutti vogliono lavorare nel mondo del social media marketing, aspetto affascinante grazie a tutto ciò che ruota intorno all’universo Facebook, Twitter e YouTube. Senza dimenticare Pinterest. Ed ecco che si accende l’interesse per il community manager.

O magari per il Facebook Specialist. Ma spesso le persone si dimenticano che a capo di tutto c’è una figura che definire importante è riduttivo. Sto parlando del Web Marketing Manager, della persona che dovrebbe gestire le attività. C’è chi si occupa dell’organizzazione, della strategia utile per ottenere degli obiettivi. Ma poi?

C’è sempre qualcuno che tira le fila del progetto, ci deve essere una figura capace di mantenere il polso della situazione. Tutti vogliono lavorare nel mondo della SEO e diventare copywriter in grado di scrivere i testi di grandi landing page. Ma chi si occupa della gestione generale di tutti i passaggi? Ecco il Web Marketing Manager.

Vi segnalo che Servizio Pubblico sta selezionando un social media manager. Servizio Pubblico sta cercando il suo nuovo social media manager!!! Siete appassionati di social media e vi piacerebbe lavorare in un programma d'informazione, promuovendone i contenuti, interagendo con il suo pubblico e le sue community e inventando campagne virali? Allora questo annuncio fa per voi! Mandate un'email con una breve presentazione e...

Stamattina una delle prime notizie che leggo è questa: 2.200 euro per essere pigri! Mi dico: WOW! E vado a leggere.   L'idea è interessante, cioè, per conto della Fercad S.p.A., fare supervisione di un tosaerba automatico Husqvarna promuovendolo sui social media praticamente in diretta (con uno smartphone di buona qualità, diventa un bel lavoro). Il punto è che questo lavoro, se...

Ci sono tre categorie che potrebbero essere coinvolte per spiegare il titolo del post: aziende, comunicatori/agenzie social media/intermediari e i semplici clienti/utenti. Coi dati alla mano potremmo dire che il social media marketing è a tutti gli effetti una parola ormai molto ricorrente nei piani di marketing di molte aziende. Aumentano gli investimenti, diminuisce l'ignoranza che due anni fa era dilagante,...

[Update 14/4/2010] Arrivano le scuse dal blog di Patrizia Pepe [/Update] Il caso Patrizia Pepe, nato a causa di una foto con modella anoressica mal digerita (perdonate l'associazione) da alcune fan di Facebook e discusso dalla rete, mi ha lasciato nel cervello la frase che avete letto nel titolo del post. [ad#JOSE-AD] Quando ho cominciato l'avventura con questo blog ero un ragazzo sprovveduto...

Show Buttons
Hide Buttons