Top





creare gif personalizzata su instagram

Come postare una GIF personalizzata su Instagram

Una GIF non ha bisogno di presentazioni. Per precisione, però, diamone una definizione concreta.

L’acronimo GIF (Graphics Interchange Format) è un formato per immagini digitali di tipo bitmap che permette la visualizzazione massima di soli 256 colori.

Le immagini animate che vedi su internet sono sequenze di fotogrammi di tipo GIF. La loro ampia diffusione ha fatto sì che la semplice sigla, diventasse una vera e propria parola di senso compiuto.

Spiritose, ironiche, provocatorie: ce n’è per tutti i gusti. Quanto sarebbe bello se potessi utilizzare le tue GIF personalizzate nelle tue Instagram Stories?

In questo articolo, ti spiego come postare una GIF su Instagram. Sei pronto? Partiamo!

Scommetto che anche a te sarà successo di esprimere un’emozione, un pensiero o uno stato d’animo attraverso una GIF. Chi non le conosce?  Le GIF sono ormai una fonte popolare di intrattenimento nel web.

Dal momento che Instagram non offre un supporto GIF nativo, pubblicarne una tutta tua, non è così semplice come vorremmo che fosse.

Tuttavia, esiste una soluzione alternativa: quello che dovrai fare è convertire la tua GIF in un video. Una volta fatto, sarai in grado di pubblicare la GIF del tuo cuore su Instagram, come faresti con qualsiasi altro contenuto animato. 

Qui di seguito, ti mostro come fare.

Come aggiungere una GIF grazie a GIPHY

Giphy è un popolare motore di ricerca per GIF.

La cosa bella di Giphy, oltre alla sua ricchissima libreria, è che l’app mobile ti consente di pubblicare rapidamente su vari social network, automatizzando il processo di conversione video per Instagram.

Una volta trovata la GIF perfetta all’interno dell’app, tocca l’immagine e quindi l’icona Condividi, (quella che ricorda un aeroplano di carta).

Successivamente, tocca l’icona di Instagram per scegliere il social come piattaforma di condivisione. 

Dopo questa semplice azione, ti verrà data la possibilità di aggiungere la GIF alla tua storia o al tuo feed. Non ti resta che selezionare una delle due modalità e il gioco è fatto!

Pensavi fosse molto più difficile, non è così?

Esistono molte altre app e siti Web correlati alle GIF puoi utilizzare per pubblicare GIF su Instagram – Tenor e ImgPlay, ad esempio, sono due alternative degne di nota — ma ho notato che Giphy è, tra tutte, l’applicazione con la libreria più estesa e con il caricamento più semplice.

La cosa fantastica è che, oltre all’innumerevole quantità di GIF già presenti all’interno della piattaforma, hai la possibilità di caricare la tua GIF personalizzata.

Quello che devi fare è semplicemente creare un video di almeno 4 secondi con qualunque piattaforma di video editing e caricarlo sull’applicazione.

Ora che sai come condividere le tue GIF personalizzate su Instagram non ti resta che installare l’app e sbizzarrirti come più ti piace!

Commenta qui!

Social Media Manager, Musicista, Nerd appassionato di Tech, Psicologia e Bassotti. 14 anni fa ho scoperto Internet e sto cercando ancora di riprendermi.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons