Top





promuovere un film sui social

Come pubblicizzare un film sui social

Promuovere un film sui social è un’esigenza che non può essere ignorata per chi produce una pellicola e spinge verso il miglior risultato possibile. Vale a dire incassi record ai botteghini e nelle sale.

D’altro canto è giusto iniziare con una nota: non esistono miracoli e non puoi puntare solo sul canale social. Nella maggior parte dei casi è la sinergia tra online e offline a creare un mix vincente.

Ripeto, nella maggior parte dei casi. Casi virtuosi come The Blair Witch Project sfruttano meccanismi come quelli del guerrilla marketing per avere notorietà e attenzione dal pubblico. Ma questi consigli possono fare molto non solo per i grandi titoli di Hollywood: anche chi si occupa di cinema indipendente e documentari può sfruttare queste tecniche per capire come pubblicizzare un film sui social network.

Crea degli account social ufficiali

Il primo passo è, ovviamente, quello di aprire delle pagine che possano essere riconosciute come collegate alla pellicola. Non lasciare spazio a chi vuole sfruttare la notorietà del nome, presentati con i principali account social. Tra questi, oltre alla classica Facebook Fan Page, puoi prendere in esame il profilo YouTube, Twitter e Instagram. Vale a dire realtà che possono sfruttare abilmente il visual.

La copertina della pagina Facebook di Rambo Last Blood.

Guarda l’esempio della pagina dedicata al personaggio Rambo: ha aggiornato copertina e avatar per comunicare subito il prossimo evento. Tutto questo senza dimenticare il buzz creato da una condivisione virale dell’hashtag ufficiale. Che ovviamente deve presentarsi in modo da non essere confuso con altro.

Account ufficiale del film Joker su Twitter.

Ricorda di ottimizzare le varie pagine con copertine e avatar in modo da essere subito riconoscibili e magari di comunicare l’hashtag in modo ufficiale proprio come hanno fatto sull’account Twitter del nuovo Joker. Lo stesso discorso vale anche per il nome del sito web: acquista subito il dominio, magari anche con più estensioni in modo da fare brand protection. E assicurati di avere i nomi utente dei vari social.

Punta sul content marketing visual

Sembra una buona idea dato che stai lavorando su un prodotto video. Ma quali sono le idee da sfruttare per promuovere un film sui social network sfruttando il content marketing del video e delle immagini? In questi casi può far comodo avere una serie di esempi da valutare per avere le idee chiare.

Promuovere film sui social con il backstage

Cosa c’è di più interessante di questo? Se sei interessato a un titolo puoi avere la curiosità di scoprire cosa è stato fatto per ottenere un determinato effetto speciale. O cosa pensano gli attori del lavoro svolto. Ecco perché i social diventano un ottimo strumento per condividere visual dedicati al backstage.

Ecco il backstage di Terminator Dark Fate

In quest’immagine puoi avere un esempio chiaro di questo discorso. Dopo anni di attesa nella saga di Terminator torna la vera Sarah Connor interpretata da Linda Hamilton. Quale migliore occasione per usare i video su Instagram e aggiungere dei contenuti extra per dare ai fan esattamente ciò che cercano, vale a dire succosi approfondimenti e scene di backstage? Non dimenticare l’importanza di questa fase social.

Promuovere film sui social con i teaser

Conto alla rovescia. Sull’account ufficiale di Star Wars ci sono spezzoni emozionanti della nuova pellicola accompagnati da un countdown che ha l’effetto sperato e atteso: innescare una buona dose di curiosità.

Promuovere un film sui social con i teaser
In attesa del prossimo episodio.

Ma non solo, in questo modo puoi attivare un sentimento di attesa che fa leva sulla community. Così, alimentando costantemente l’audience, puoi sperare in un effetto interessante.

Intercetta le discussioni sui social

Nel momento in cui il materiale inizia a girare sui social puoi prendere in considerazione l’idea di creare un percorso per intercettare discussioni sui social e interagire con il pubblico. In questo modo puoi valutare il sentiment del pubblico, interagire con le persone che hanno deciso di parlare del tuo prodotto.

Come funziona TalkWalker.

Per ottenere un buon risultato puoi usare Hootsuite e Tweetdeck che lavorano bene su Twitter, mentre per i siti web puoi attivare un profilo gratuito su Google Alert. Mention è di sicuro la soluzione completa insieme a TalkWalker che è sicuramente una delle realtà più efficaci per questo lavoro.

Crea engagement virtuoso sui social

Chiaramente non basta seguire ciò che gli altri pubblicano, il tuo obiettivo è quello di stimolare la conversazione. In che modo? Guarda l’esempio preso dall’account ufficiale Twitter del capitolo due di IT.

Crea engagement virtuoso sui social
Riesci a descrivere questo film?

L’idea è semplice: aggiungere un contenuto visual accattivante, con teaser del film e scene particolarmente interessanti, e proseguire con una domanda. La classica chiamata all’azione che lavora sull’engagement, il coinvolgimento. Questo crea buzz, interesse, attese.

Da leggere: come fare sentiment analysis sui social

Come promuovere un film sui social

Come puoi ben capire anche da questi esempi, e come ho anticipato, il vero successo di una campagna pubblicitaria per una pellicola giunge con il lavoro congiunto tra ciò che si muove offline e l’amplificazione che arriva grazie ai social network. Vuoi ancora un esempio virtuoso?

Guarda questa incursione dei protagonisti di Zoolander sulla passerella della settimana della moda di Parigi. L’effetto virale avviene grazie alla combinazione dell’evento straordinario e la forza del social.

Come promuovere un film sui social.

Secondo te questa è la giusta combinazione da adottare anche per settori più piccoli come il cinema indipendente? Ci sono altri casi da aggiungere alla lista? Affrontiamo questo tema insieme nei commenti.

Commenta qui!

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons