Top

Messenger Rooms, Online Event e Virtual Dating. Le novità di Facebook nell’era della Pandemia

Ciao Marketer! 

Mentre decine e decine di business cercano di capire come reinventarsi per accogliere i cambiamenti portati da questa maledetta pandemia, in casa Zuckerberg arriva qualche novità concreta:

Il nostro Amministratore delegato di fiducia, Zuckerberg, ha infatti recentemente annunciato una serie di nuovi video “tool” per tutta la famiglia di applicazioni di Facebook.

Zuckerberg ha fatto questo annuncio in diretta live nella sua pagina Facebook, abbracciando in pieno il trend “video-call” spopolato in tutto il mondo.

Ecco quello che possiamo aspettarci nelle prossime settimane.

Videochiamate Whatsapp da 4 a 8 partecipanti

Innanzitutto, partendo dalla premessa che ad oggi le App che permettono un contatto diretto via video sono le più utilizzate, Facebook ha deciso di aumentare la capacità delle videochiamate di gruppo su WhatsApp, portandola da 4 a 8 partecipanti.

videochiamate whatsapp da 4 a 8 persone

Questo upgrade supera l’attuale limite di partecipanti per le videochat su Messenger, ancora fissato a 6 (fino a 50 persone possono collegarsi ma dalla settima in poi la chiamata sarà solo audio)

Zuckerberg ha sottolineato la sicurezza di queste video call ed è stato entusiasta di presentare questo upgrade in quanto è sempre stata una delle migliorie più richieste dagli utenti

Sfondo personalizzabile per Messenger

Sul fronte Messenger, invece, stanno per arrivare nuovi effetti per migliorare la qualità della video call, una che abbiamo trovato veramente interessante è la funzione “virtual backgrounds” che consentirà ad ogni utenti di creare uno sfondo personalizzabile, niente mensole disordinate o figli che giocano dietro di noi quindi, con questa aggiunta il nostro background sarà pulito e professionale. :p

sfondo personalizzabile chiamate messenger

Un’altra funzione interessante prende il nome di “mood lighting”, progettata per illuminare con efficacia il volto dei partecipanti e sopperire a quella luce “casalinga” che non sempre aiuta a essere perfettamente visibili.

luminosità chiamate messenger

Zuckerberg ha anche annunciato l’espansione di “Messenger Kids” in più regioni, per chi si fosse collegato solo ora, questa versione per “giovani” della nota app di messaggistica ha raggunto i 7 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, ed è cresciuta di 3 volte durante questi ultimi mesi.

Facebook Virtual Dating

Facebook ha un occhio di riguardo anche per le anime solitarie; i Single infatti potranno cercare l’anima gemella grazie alla funzione Virtual Dating (ne abbiamo già parlato in questo articolo). I più coraggiosi potranno anche invitare la propria “crush” all’interno di una videochat creata per l’occasione. Vi sentite pronti?

facebook virtual dating

Facebook Messenger Rooms

Ma la più grande aggiunta annunciata da Mark sono le nuove “Messenger Rooms”, pensate per far concorrenza a famosi tool come Zoom, Whereby e Google Meet, questa funzione permetterà ad ogni utente Facebook di organizzare stanze virtuali dove ritrovarsi con amici, familiari e anche colleghi.

Come possiamo vedere dal video, Messenger Rooms prende molta ispirazione dall’interfaccia di Zoom.

La più grande differenza con gli altri tool di videoconferenza è che Rooms non necessita la programmazione di riunioni, una stanza potrà essere creata in ogni momento da ogni utente Facebook e apparirà in chiaro nel proprio News feed, sopra le storie.

facebook messenger rooms

Zuckerberg dice che sarà un ottimo modo per connettere utenti in maniera spontanea attraverso i video, aumentando la genuinità delle interazioni e la così detta “serendipity”. 

Così a breve saremo tutti in grado di entrare dentro stanze virtuali create da nostri amici e non, per salutare chi non sentiamo da tanto o semplicemente goderci una birra di gruppo.

Fino a 50 persone potranno entrare in una stanza e non ci sarà nessun limite sulla durata della stanza stessa. (Nota: questa funzione sarà abilitata solo per gli account personali e non per le pagine – per quel tipo di interazione ricordiamo che è sempre possibile andare in diretta e parlare comodamente con la propria audience)

Per essere invitati basterà condividere il link su Messenger ai nostri amici e – come pensavamo – anche chi non sarà iscritto a Messenger potrà prendere parte alla video conferenza.

invito stanze messenger rooms

Messenger Room è ora in fase di beta test con un selezionato gruppo di persone e un rollout previsto per “le prossime settimane”, afferma Zuckerberg.

Dirette Facebook con ospite

dirette facebook con ospite

Mark ha aggiunto anche che riporterà in auge l’opzione per andare in diretta con un ospite (funzione rimossa da Facebook a Dicembre – mossa sfortunata se pensiamo ai risvolti dei primi mesi del 2020 che tutti conosciamo)

Eventi live Facebook

Per quanto riguarda gli eventi, invece, la famiglia Facebook è al lavoro per capire come portare “online” l’esperienza degli eventi, in modo interattivo e coinvolgente per i propri utenti.

eventi live su facebook

Sempre secondo Zuckerberg, i video eventi potranno essere una fonte di guadagno per i business o artisti, questo è molto interessante se pensiamo ad eventi come concerti o spettacoli teatrali – Facebook dice che a breve verranno rilasciate maggiori informazioni.

Dirette Instagram da desktop

Ultimo, ma meno importante, le dirette Instagram saranno visibili anche da desktop e PC.

dirette instagram desktop

Per quanto riguarda l’esplosione dei video durante il covid19, Zuck ha affermato:

“More than 700 million people are conducting video calls on Facebook’s apps daily. The number of video calls has doubled during COVID-19, and some categories, like group video chat, have gone up 10x or more in the period”.

E tu invece, quanti contenuti video consumi sulla piattaforma Facebook? 

Pensi che proverai la nuova funzione “Messenger Rooms?”

Faccelo sapere nei commenti!

See ya

Growth Marketer, Musicista, Nerd appassionato di Tech, Psicologia e Bassotti. 17 anni fa ho scoperto Internet e sto cercando ancora di riprendermi.

Nessun commento

Inserisci un commento

Show Buttons
Hide Buttons