Top
5 generatori di hashtag su Instagram

5 generatori di hashtag su Instagram

Qual è il generatore di hashtag su Instagram più utile e utilizzato dalla community? Quali sono gli strumenti ufficiali per valutare questi elementi? La risposta è molto semplice: la ricerca interna. Infatti, basta andare nella home page di questo social network per trovare questo campo.

Si tratta di un box nel quale puoi digitare le parole che ti interessano. A questo punto Instagram ti chiede cosa mostrare e se per caso hai intenzione di fare una ricerca relativa agli hashtag che corrispondono alla parola chiesta. In questo modo puoi avere il numero di persone che hanno usato quell’etichetta.

Un buon modo per avere il polso della situazione, non credi? Di sicuro è una soluzione valida e molto utilizzata. Così capisci se quell’elemento è particolarmente amato dagli utenti oppure no. D’altro canto esistono generatori di hashtag per Instagram ancora più articolati, completi e ben strutturati.

SISTRIX Hashtag Generator

Uno strumento molto semplice ma altrettanto efficace. Come funziona? Basta andare sul sito sistrix.com/it/instagram-hashtags, digitare il topic che ti interessa e premere invio. Ora puoi generare 30 hashtag particolarmente utilizzati e correlati all’argomento principale che hai chiesto.

SISTRIX Hashtag Generator

Si tratta di uno strumento gratuito che lavora su 15 miliardi di combinazioni di hashtag. E consente di fare 25 ricerche gratuite al giorno. Poi devi creare un account per continuare, ma sempre gratis.

Il tasto copia rende facile l’operazione da smartphone per usare tutti gli hashtag nel post. Il grafico in basso, quello che trovi dopo la lista di hashtag pronti per essere copiati, consente di avere il polso della situazione rispetto alla diffusione delle etichette individuate su questo social network.

Da leggere: formato video per Facebook

Ingramer Hashtag Trends

Anche questo tool ha un generatore di etichette, ma preferisco citarlo per un altro motivo: cliccando su ingramer.com/tools/instagram-top-hashtags puoi consultare l’elenco degli hashtag più utilizzati in assoluto. In pratica hai una sorta di classifica dei termini con cancelletto più utilizzati su Instagram.

E puoi ottenere questa declinazione negli ultimi 7 giorni, o magari per il mese appena trascorso. E hai anche la lista delle etichette più diffuse in assoluto su Instagram. Ovviamente puoi selezionare con una casella questi elementi e segnarli in una lista da esportare come e quando preferisci. Prova anche tu.

All Hashtag per Instagram

Un altro strumento gratuito per creare liste di hashtag da usare sui tuoi post migliori. Quando cerchi queste parole chiave, infatti, vuoi dare una possibilità in più ai tuoi contenuti di avere successo.

Quindi hai bisogno di parole chiave con due caratteristiche fondamentali: devono essere usate dalle persone che ti interessano ma correlate all’argomento affrontato. Per questo conviene usare all-hashtag.com/hashtag-generator. I risultati si dividono in due finestre principali, guarda l’immagine.

Generatore hashtag Instagram

I migliori 30 hashtag dedicati a questo tema (non è un numero a caso, 30 è il massimo delle etichette nella didascalia) e quelli successivi, divisi sempre in slot con la stessa quantità. Poi ci sono le soluzioni simili che potrebbero comunque interessarti. Anche qui il tasto copy semplifica il lavoro da smartphone.

Influencer Marketing Tool

Un generatore hashtag per Instagram ma anche per TikTok. La sua particolarità? Non inizi la ricerca da una parola chiave ma da un’immagine. Carichi la foto e il tool restituisce gli hashtag più convenienti (con numero di persone che lo utilizzano al lato) da utilizzare in questa circostanza.

Poi tu selezioni quelli che desideri, generi hashtag correlati e li inserisci in un block notes da copiare e utilizzare. Semplice e immediato, praticamente un meccanismo perfetto per trovare hashtag di successo da utilizzare su Instagram e non solo. Funziona bene anche per gli hashtag Twitter.

Leetags – Migliori Hashtags

Tra le app per gestire Instagram come un vero social media manager suggerisco anche Leetags. Vale a dire un tool per generare direttamente sullo smartphone i tag da utilizzare nei tuoi post.

Il video spiega esattamente come utilizzare quest’app per trovare i migliori hashtag su Instagram. Puoi scrivere una o più parole così l’applicazione trova i termini con cancelletto più utilizzati: li selezioni, li copi e li salvi in liste che puoi avere sempre sul tuo telefonino. Organizzate, ovviamente, per topic.

Da leggere: piano editoriale su Instagram 

Il tuo generatore di hashtag?

Qual è la soluzione che preferisci? Hai un tool che usi sempre per ottenere buoni consigli rispetto all’hashtag da utilizzare? Oppure lascia che sia l’istinto a guidare la decisione? La mia opinione è chiara.

I tool servono solo a indicare la strada ma non possono svolgere il lavoro al posto tuo. Deve essere il tuo giudizio a scegliere e a fare l’ultima mossa. Vuoi qualche consiglio? Lascia tutto nei commenti.

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

Nessun commento

Inserisci un commento

Show Buttons
Hide Buttons