Top





come fare business su instagram

Instagram Business 2019: tutto quello che devi sapere

Quali sono le novità dell’argomento Instagram Business? Ecco un tema che deve essere sempre affrontato con attenzione, perché questa piattaforma è in continua evoluzione: non passa mese senza qualche aggiornamento.

Soprattutto nelle funzionalità essenziali. Ecco perché credo che sia importante fare il punto della situazione per creare un account Instagram di successo e ottenere il massimo dalla strategia che hai ideato.

In particolare dal punto di vista dei contenuti. Da dove iniziare il percorso? Quali sono gli snodi importanti per attivare un percorso di social media strategy su Instagram Business? Ecco i punti da presidiare nel 2019.

Per approfondire: come fare advertising su Instagram Stories

Mai dimenticare l’importanza del video

C’è un report di Mention che si dedica all’argomento Instagram e affronta anche il rapporto tra engagement e video. Conclusioni? I contenuti multimediali riescono a essere molto più coinvolgenti. Per esempio:

Receive 2.1x more comments than image posts on average. Video posts have the highest overall engagement rate (38% higher than image posts).

Oggi usare i video su Instagram è molto importante per attivare il pubblico, renderlo partecipe e far sì che si coinvolgano le persone in modo da avere un’audience sempre attiva. Non dimenticare che su questa piattaforma puoi lavorare in modi differenti. Ad esempio con i post che appaiono nel newsfeed di base

In questa sede puoi pubblicare mini-video di pochi secondi, ma non temere: la IGTV che ospita contenuti più lunghi. Senza ignorare le dirette e i video delle storie. Puoi iniziare a operare con le clip in modi differenti per far emergere la creatività. Che è sempre una cosa buona quando si lavora con il social media marketing.

Le storie acquistano un centralità unica

Inutile ignorare la presenza visiva che hanno le Instagram Stories in una buona strategia di content marketing su questa piattaforma. La visibilità che ottengono nel newsfeed è degna di nota, e le novità che riguardano quest’area del tuo profilo Instagram Business e personale sono sempre più interessanti.

With more than 500M daily actives, Instagram Stories continues to grow as a home for expression and interaction between people and their passions”.

Un esempio decisivo rispetto alla continua crescita di questo strumento, oltre ai numeri citati dal blog ufficiale di Instagram? Oggi, nel 2019, è possibile inserire musica e testi delle canzoni sul visual che hai scelto per raccontare i tuoi contenuti attraverso la suddivisione dei vari momenti. Il visual storytelling che puoi mettere in campo attraverso questo strumento è ricco, diversificato, perfetto per un mondo mobile first.

musica instagram
Mettere musica su Instagram.

Altra novità interessante su questo tema: negli Stati Uniti è possibile raccogliere fondi per un progetto no profit con Instagram Stories. Puoi utilizzare l’adesivo per le donazioni e creare una richiesta economica senza fini di lucro. Questa soluzione non è ancora presente in Italia ma siamo fiduciosi: potrebbe arrivare a breve.

Aumenta l’engagement nelle storie con i sondaggi

Una delle novità più interessanti: la possibilità di aggiungere i poll nelle Stories. Vale a dire adesivi che consentono di inserire una domanda. Può sembrare una delle tante soluzioni in termini di sticker, vero?

Sondaggi su Instagram Stories
Sondaggi su Instagram Stories.

In realtà non è così. Secondo i dati ufficiali di Instagram, l’adesivo per i sondaggi ha aumentato le visualizzazioni del video di 3 o più secondi nella maggior parte delle campagne. Altre aziende hanno ridotto del 20% il costo per visualizzazione del video con questo sticker. Ecco come funziona Instagram, puoi ben capire che non si tratta più di semplice vezzo: usare i poll nelle Instagram Stories vuol dire ragionare in termini di performance.

Vendere con Instagram è sempre più importante

Tra le tendenze dell’ultimo anno c’è sicuramente l’uso dell’account Instagram aziendale per monetizzare. Non è una novità del 2019 ma è in questo periodo storico che le possibilità fioriscono, si notano con maggior determinazione. Sembra quasi un percorso naturale: integri account non pagina Facebook, crei una vetrina su quest’ultima, chiedi l’autorizzazione attraverso la funzione shopping e inserisci il tag ai prodotti sulle foto.

Basta un click per raggiungere la scheda. Ma non è solo la semplicità a fare la differenza, ci sono i dati: 72% of Instagram users report making purchase decisions based on something that they saw while browsing the app 

Se ignori la possibilità di vendere attraverso Instagram Business vuol dire perdere clienti, occasioni per monetizzare e fatturare. Vuoi arrivare a questo? Per il 2019 concediti un profilo su questo social network capace di trasformare ogni visita in un potenziale cliente: le persone usano Instagram per scegliere, ispirarsi.

Ma è possibile acquistare senza uscire da Instagram?

Dal mio punto di vista questa può essere la vera differenza, una novità decisiva per chi vuoi trasformare il proprio account Instagram Business in qualcosa di speciale. Vale a dire una soluzione per fatturare in modo diretto.

come vendere su Instagram
La funzione di checkout su Instagram.

Secondo questa notizia del 19 marzo 2019, si sta lavorando sul checkout Instagram. La soluzione è ancora in fase beta, non disponibile per le aziende. Però il processo è chiaro: visualizzi un prodotto di un brand, appare un pulsante Acquista su Instagram. Lo tocchi, selezioni le varie opzioni come dimensione o colore.

Poi procedi con il pagamento senza lasciare Instagram. Il check-in prevede nome, email, dati di fatturazione e indirizzo di spedizione. Una volta effettuato il primo acquisto puoi mantenere i dati in memoria, così non ci sarà bisogno di nuove compilazioni. Sembra il passo definitivo per trasformare Instagram in uno strumento completo.

Instagram Business e il lavoro di influencer

Se è vero che le persone usano Instagram per prendere decisioni e acquistare c’è da aggiungere un punto: oggi investire sull’influencer marketing conviene. Per un lavoro di Instagram Business si può investire su persone in grado di dare visibilità al brand ma è sempre più importante farlo in modo da valorizzare la qualità del servizio.

Basta improvvisazione e lavori di influencer marketing basati sulla conta dei follower: si analizzano i profili e si attivano dinamiche di blogger outreach per cercare le persone giuste. Anche tra i micro-influencer, persone in grado di raggiungere nicchie di mercato molto definite. Ma particolarmente interessanti per i tuoi scopi.

Da leggere: come affrontare l’algoritmo di Instagram

Instagram Business 2019: la tua opinione

Queste sono le novità che devi tener presente quando lavori con il concetto di Instagram Business: qui si articola la professione, la possibilità di sfruttare questa piattaforma per fare qualcosa di diverso. Ma soprattutto di utile per il lavoro. Quali sono le tue opinioni rispetto all’argomento? Affrontiamolo insieme.

Commenta qui!

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons