Top
Quali sono le principali metriche di TikTok nell'advertising?

Quali sono le principali metriche di TikTok nell’advertising?

Le metriche di TikTok nell’ADV sono fondamentali perché ti consentono di capire esattamente dove investire, come modificare le tue campagne pubblicitarie, cosa stai ottenendo con il tuo investimento.

E, soprattutto, se sta fruttando o se hai solo bruciato il tuo capitale. Quest’ultima opzione è la più drammatica ma è solo grazie al lavoro di un consulente di social media marketing che puoi ottenere dei risultati chiari quando lavori nel mondo della pubblicità online. Questo vale anche su TikTok.

Come avviene per ogni forma di social media marketing, ciò che non viene misurato su TikTok non può essere ottimizzato. Il monitoraggio degli indicatori chiave di performance (KPI) per i tuoi annunci TikTok ti aiuterà a perfezionare la strategia di content marketing. Ecco perché è molto importante avere il polso della situazione monitorando i KPI. Quali sono? Ecco le metriche ADV di TikTok che non possono mancare.

Numero di click sull’ADV di TikTok

Prendendo spunto dalla lista ufficiale delle metriche di TikTok, inizio a considerare come primo numero da osservare i click ricevuti da una pubblicità. Si tratta di un parametro grezzo, non significativo da solo.

Però è un punto di partenza per avere delle indicazioni rispetto alla bontà del lavoro. Non puoi utilizzare il numero di visite ricevuta sul sito web come unico KPI. Però ha senso se lo metti a confronto con altri elementi. Grazie a questa metrica si può ottenere un parametro più interessante, vale a dire il CTR.

Questo è il numero di click ricevuti dal tuo annuncio diviso per le impressioni. Ovvero quante volte appare l’ADV al pubblico. Potresti valutare l’efficacia della strategia di marketing a pagamento su TikTok grazie a questa metrica: se hai tante visualizzazioni e pochi click vuol dire che c’è qualcosa che non va.

Da leggere: TikTok Ads, una panoramica della piattaforma per gli Advertiser

Cost per 1000 impression (CPM)

Collegandoci al discorso delle impression, ovvero quante persone vedono una determinata sponsorizzata, è giusto considerare che esistono metriche dell’adv su TikTok che permettono di misurare questo parametro. Stiamo parlando del cost per 1000 impression noto anche come CPM. Vale a dire: il budget necessario per raggiungere un numero preciso di visualizzazioni (mille per l’esattezza).

Conversioni assolute e relative

Sono due dati che partono dalla stessa fonte ma danno informazioni differenti. In primo luogo ci focalizziamo sul numero di conversioni ottenute da una campagna ADV su TikTok. Ma non basta.

Puntiamo a monitorare il CVR. Vale a dire le metriche TikTok nell’ADV note come conversion rate. Questo è il numero – in percentuale – delle persone che interagiscono diviso quelle che vedono l’annuncio.

Una guida per fare TikTok ADS.

Così hai un’idea chiara dell’efficienza del tuo lavoro e intervenire sui fattori che possono influenzare il tasso di conversione degli annunci TikTok. Come ad esempio la bontà del lavoro svolto in termini di contenuto, il targeting per parlare al tuo pubblico, l’ora del giorno in cui pubblichi il tuo annuncio e altro ancora.

Metriche nell’ADV ed engagement

Una metrica decisiva per valutare la bontà del tuo lavoro di content marketing su TikTok. Questo parametro permette di individuare il tasso di coinvolgimento di una creatività, in modo da ottimizzare le future sponsorizzate per catturare sempre di più lo sguardo di un pubblico distratto, disattento.

L’engagement rate, il tasso di coinvolgimento, è la percentuale di utenti TikTok che interagiscono con un annuncio attraverso Mi piace, commenti e condivisioni. I risultati migliori si ottengono proprio su questa piattaforma perché i video brevi e creativi che pubblichi su TikTok sono perfetti per catturare l’attenzione.

Costo per azione (CPA)

Questa metrica di TikTok ADV indica l’importo medio che hai speso per una conversione. Il parametro viene calcolato con una semplice divisione tra costo della campagna e numero di conversioni intese come click, visualizzazioni o acquisti. Gli annunci su TikTok sono perfetti per raggiungere un vasto pubblico, ma senza un attento monitoring per misurare il costo per azione rischi di usare male il tuo budget.

Il costo per azione (CPA) è una metrica che permette di conoscere l’efficacia dei tuoi annunci su TikTok e adattarli alle varie sfumature del pubblico per migliorarne l’efficienza. Da questa metrica è possibile sviscerare il real time CPA che indica anche quando è avvenuta la conversione e il CPC. Ovvero il costo per una specifica azione, molto diffusa nell’advertising: il click dell’utente su una call to action.

Da leggere: guida al marketing per fare adv su TikTok

Altre metriche tiktok nell’ADV?

Come anticipato, nella pagina ufficiale della piattaforma social più amata dai teenager trovi tutti i KPI per fare pubblicità su TikTok in modo chiaro, programmato e monitorato. Ma avere i numeri e le istruzioni per tenere sotto controllo le attività di advertising non basta: devi anche interpretare queste informazioni. Per questo il contributo di un consulente social e promozioni è decisivo nelle metriche tiktok nell’ADV.

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

Nessun commento

Inserisci un commento

Apri la chat
1
Salve. Scrivici se hai bisogno di un preventivo o di formazione e ti risponderemo a breve.
Non forniamo assistenza gratuita per problemi relativi ad hackeraggio social e simili.