Top
Nuovo Report in Casa Facebook: la crescita del “Mindful Wellness”

Nuovo Report in Casa Facebook: la crescita del “Mindful Wellness”

Facebook ha recentemente pubblicato un nuovo rapporto che analizza il modo in cui si è evoluto il comportamento dei consumatori a seguito del COVID-19.

Si concentra in particolare sul “Mindful Wellness”, il “benessere consapevole” e sui nuovi comportamenti di acquisto che, a quanto pare, tendono a diventare sempre più abitudinari.

Come spiegato da Facebook :

“Il COVID-19 ha aumentato la consapevolezza delle persone sull’importanza della salute fisica e mentale. Di conseguenza, i consumatori hanno adottato nuove abitudini per mantenere il proprio benessere e stare più vicini a coloro che li circondano. Gli acquisti stanno vertendo sempre di più verso il  benessere individuale e collettivo”.

La guida di 20 pagine esamina come si stanno sviluppando queste tendenze e cosa devono sapere i professionisti del marketing per comprendere al meglio il consumatore durante questo percorso di cambiamento.

Il rapporto esamina innanzitutto le cause e le modalità attraverso le quali lo stress del 2020 ha spinto molte persone a ripensare al modo in cui spendono tempo e denaro.

rapporto facebook sul mindful wellness

Sempre più persone ricercano hobby e attività creative sia come mezzo di relax che come forma di intrattenimento al posto dei normali eventi sociali.

“Questa cura di sé ha assunto molte forme diverse. Alcune persone si sono avvicinate allo yoga, alla meditazione e agli esercizi a casa, mentre altre hanno abbracciato rituali di bellezza, videogiochi e arti e mestieri. In un momento in cui lo smart working rischia di offuscare i confini tra lavoro e tempo libero, queste nuove routine di benessere stanno aiutando le persone a ritagliarsi del tempo per sé stessi nella loro nuova quotidianità”.

Per le aziende si tratta di un’opportunità per concentrarsi maggiormente su questa tipologia di prodotti e/o servizi.

Facebook rileva anche che il 50% dei consumatori ha imparato a concedersi dei piccoli regali personali, delle coccole da fare a sé stessi, per affrontare il periodo difficile.

“I brand possono soddisfare le persone in cerca di comfort dando maggiore spazio agli attributi premium dei propri prodotti e servizi. Negli Stati Uniti, ad esempio, durante l’estate 2020, il 49% dei consumatori si è dichiarato disposto a pagare di più per prodotti di alta qualità. ” 

Purtroppo il momento difficile evidenzia due diversi segmenti di pubblico. 

Ci sono persone che durante la pandemia hanno mantenuto regolare il proprio reddito e, non potendo concedersi eventi e vacanze, sono alla ricerca di una “via di fuga”.  

Esiste invece tutta un’altra parte di utenti che è impegnata ad affrontare l’impatto della pandemia e ha molto meno reddito da spendere.

Di quest’ultima categoria se ne parla nella seconda parte del rapporto, che analizza come la recessione stia determinando una rivalutazione della spesa di una grande fetta di popolazione

Un altro trend interessante che emerge da questo studio: i consumatori sono sempre più attenti ad acquistare da aziende che supportano specifici valori o credenze, in particolare la fascia più giovane della popolazione.

brand che supportano valori sono favori nella decisione d'acquisto

La vera sfida di questo periodo, quindi, consiste nell’identificare il pubblico giusto e concentrare i tuoi messaggi e la tua comunicazione su di esso.

Puoi scaricare il rapporto completo “Mindful Wellness” qui .

E tu cosa ne pensi?

Fammelo sapere qui sotto nei commenti!

See ya

Growth Marketer, Musicista, Nerd appassionato di Tech, Psicologia e Bassotti. 17 anni fa ho scoperto Internet e sto cercando ancora di riprendermi.

Nessun commento

Inserisci un commento

Show Buttons
Hide Buttons