Top





Pinterest Shop supporta le piccole imprese durante le festività natalizie

Pinterest Shop supporta le piccole imprese durante le festività natalizie

È la stagione dello shopping online e, quest’anno, per le piccole imprese c’è un grande regalo.

Possiamo dare il benvenuto a Pinterest Shop, il nuovo marketplace per piccoli commercianti.

Seguendo un po’ le orme di Etsy, il sito web dedicato all’e-commerce, all’interno del quale gli iscritti possono vendere prodotti artigianali, Pinterest decide di aprire le porte all’artigianato di nicchia. 

Secondo Marketing Dive, la nuova funzionalità sarà rilasciata nei prossimi giorni.

Se anche tu sei sempre alla ricerca di regali unici e poco scontati, di prodotti particolari e curiosi, allora non potrai che essere felice del nuovo marketplace in arrivo.  

Questo è fondamentalmente ciò che Pinterest ha pensato per il nuovo Pinterest Shop, selezionando diciassette brand che saranno presenti sulla piattaforma.

Il Pinterest Shop somiglierà ad un normalissimo profilo utente ma, al posto delle classiche Board (bacheche virtuali), puoi trovare i profili di questi brand.

E, all’interno di queste schede, troverai centinaia di prodotti acquistabili direttamente all’interno della piattaforma. 

Come ho detto prima, Pinterest ha identificato una piccola selezione di commercianti per far parte dell’apertura del nuovo shop online, ma il numero è destinato a crescere.

La piattaforma ha deciso di concentrarsi su piccole imprese altamente creative e con una mission coinvolgente e positiva.

Pinterest sta per diventare il luogo ideale in cui le persone possono scoprire nuovi prodotti. Ma è anche una risorsa di riferimento per le piccole imprese.

Se sei un piccolo imprenditore, quindi, Pinterest ti sta fornendo ciò di cui hai bisogno: visibilità, ottimizzazione e risorse formative per ottimizzare al meglio il tuo shop.

E se stai cercando modi per far crescere la tua piccola impresa su Pinterest, ecco alcuni suggerimenti utili:

  • Per iniziare: imposta un account Pinterest aziendale per ottenere informazioni dettagliate che ti aiutano a comprendere meglio i tuoi clienti su Pinterest, inclusi i contenuti che preferiscono. 
  • Crea contenuti che piacciono alle persone: usa splendide foto dei tui prodotti, e assicurati di includere descrizioni / hashtag dettagliati. 
  • Importa i tuoi prodotti su Pinterest grazie ai cataloghi: inserisci i tuoi prodotti uno ad uno o carica l’intero catalogo di prodotti tutto insieme. 
  • Prova a organizzare i tuoi Pin in diverse bacheche, organizzati in guide regalo o per tipo di prodotto.
  • Iscriviti a Pinterest Academy: è uno strumento di e-learning gratuito progettato per le aziende che non conoscono Pinterest. Riceverai informazioni su come impostare al meglio il profilo del tuo brand. Iscriviti qui.

Insomma, che tu sia alla ricerca di prodotti originali o che abbia voglia di far decollare la tua piccola impresa, ti consiglio di tenere d’occhio il nuovo Pinterest Shop.

 .

Commenta qui!

Social Media Manager, Musicista, Nerd appassionato di Tech, Psicologia e Bassotti. 14 anni fa ho scoperto Internet e sto cercando ancora di riprendermi.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons