Farmacia Internazionale
Farmacia Internazionale
Per la nostra farmacia abbiamo attivato una consulenza social media con il team di Socialmediamarketing.it e ci siamo trovati molto bene sia su Instagram che su Facebook. Dai piani editoriali alle campagne digital, la strategia attuata ha migliorato di molto i nuovi contatti e la relazione con i clienti.
Valeria Vano
Valeria Vano
Abbiamo lavorato con Socialmediamaketing.it e Jose sia per formazione interna che per realizzazione sito e gestione campagne. Grande competenza e qualità sia nei risultati che nei tempi di risposta.
carlo cianci
carlo cianci
Per il nostro studio di commercialisti abbiamo attivato una serie di campagne social per acquisizione contatti con ottimi risultati. Tutto il team è disponibile, gentile e preparato.
Pierluca Santoro
Pierluca Santoro
Socialmediamarketing.it gestisce da qualche tempo le mie campagne ed ho anche seguito alcuni corsi di formazione. Team sempre disponibile e molto simpatico.
Stefano Quaglietti
Stefano Quaglietti
Professionali e Puntuali
Gianluca Fazio
Gianluca Fazio
Collaboro con Jose da anni, una delle migliori agenzie Romane
Donatella Palermo
Donatella Palermo
Un corso strutturato sul social media marketing curato in maniera attenta e di facile comprensione, ricco di spunti per poter operare da subito con le proprie competenze di base ed avendo anche il sostegno di un team di esperti che guida passo passo l'imprenditore che vuole promuovere la propria attività in ambito turistico. Lo consiglio vivamente a chi come me, non ama perdere tempo e vuole raggiungere l'obiettivo prefissato con ottimi risultati.

Top
L’Email Marketing è più vivo che mai: i trend del 2021

L’Email Marketing è più vivo che mai: i trend del 2021

Sapevi che l’Email Marketing ha circa 40 anni? La prima e-mail commerciale è stata inviata quasi 40 anni fa da un marketer di nome Gary Thuerk di Digital Equipment Corporation. Thuerk ha inviato un’e-mail per promuovere la sua azienda a circa 400 persone, il che ha generato un enorme aumento delle e-mail.

Oggi, l’Email come strumento di promozione è più forte che mai, soprattutto dopo che, molte più aziende si sono tuffate sui canali digital a seguito della pandemia Covid19. Oltre il 55% degli esperti di marketing ha dichiarato di aver ricevuto il miglior ROI dalle campagne e-mail.

Nella ricerca di Seventh Sense, quasi la metà dei partecipanti al sondaggio ha dichiarato di voler inviare più e-mail per comunicare con clienti e potenziali clienti a seguito della crisi Covid.

ricerca seventh sense email marketingConoscendo questi dati, risulta semplice comprendere come l’Email Marketing sia uno dei canali ancora sulla cresta dell’onda, nonostante i suoi anni di vita e come sia uno dei canali con il miglior ritorno dell’investimento.

Cosa cercano gli utenti dall’Email Marketing e in che direzioni si muovono le aziende?

Per rispondere a questa domanda raccogliamo alcune delle più recenti ricerche pubblicate da fonti autorevoli nel panorama digital e da alcuni provider di Email Marketing, da cui estrapoliamo i trend dell’Email Marketing per il 2021.

Più intelligenza artificiale per garantire una maggiore personalizzazione delle mail

Lo sappiamo tutti. Quanto più una Email è personalizzata e ritagliata su di noi, tanto più è probabile che aumenti il tasso di apertura, di engagement e di conversione.

L’intelligenza artificiale insita nei CRM può fare tanto per migliorare i livelli di personalizzazione. Eppure vediamo come questo obiettivo sia spesso un miraggio per molte aziende.

Segmentazione delle mailing list, analisi dei contenuti e comunicazioni efficace: tutti i compiti che l’IA può già svolgere meglio delle persone. Ci sono anche prove che la portata delle capacità dell’IA è in aumento (presto, sarà in grado di completare la maggior parte delle attività umane), il che significa che è tempo di capire come utilizzare l’Intelligenza Artificiale per ottimizzare efficacemente le campagne di Email marketing.

Abbiamo anche dati a supporto di tutto ciò. Uno studio realizzato dall’Email Marketing software Getresponse, mostra come le mail automatizzate siano quelle che abbiano open rate e click-through rate più alti rispetto alle altre tipologie di mail e che, in modo particolare, siano le Email di “benvenuto” a funzionare meglio.

 

open rate e ctr email a seconda del tipo di messaggiostudio email marketing getresponse

A questo link puoi trovare la ricerca completa realizzata da Getresponse.

Ugc integrati nelle Email

Il 2021 sembra anche confermare una tendenza emersa lo scorso anno: l’utilizzo di contenuti generati dagli utenti (UGC) nelle campagne di Email Marketing. Il contenuto generato dall’utente è qualsiasi forma di contenuto (testo, video, immagini, audio) creato dagli utenti.

Ci sono test che suggeriscono che i contenuti generati dagli utenti promuovano la conversione. Facebook, ad esempio, ne ha tratto vantaggio con la “riprova sociale” sviluppata con le sue Ads, dove viene mostrato l’engagement di utenti e amici con determinati post. Secondo una ricerca recente inoltre l’82 dei consumatori afferma che le recensioni generate dagli utenti sono estremamente preziose. Circa il 70% di tutti i consumatori basa la propria decisione di acquisto sulle recensioni e sulle valutazioni di altri utenti. Se ci pensiamo è proprio così che avviene il nostro customer journey nei canali online. Nonostante cerchiamo informazioni dai più disparati canali (blog, social, motore di ricerca, ecc.) è sulla base della quantità e della qualità delle recensioni che basiamo la nostra scelta finale di acquisto.

Pertanto, i marketer che integrano le recensioni degli utenti all’interno delle proprio mail dovrebbero acquisire un maggior tasso di fiducia e permettere un miglioramento del tasso di conversione.

Inoltre, i contenuti generati dagli utenti possono anche fungere da contenuto in sé. Se stai lottando per soddisfare le tue quote di contenuti Email, puoi sempre fare affidamento sui contenuti degli utenti per rendere più piccante la tua campagna.

Minimalismo nel design delle Email

Oramai gran parte delle mail vengono aperte da smartphone. Per questo è necessario fare in modo che ogni comunicazione si adatti bene agli schermi degli utenti. Molti esperti di marketing prevedono che l’amore del pubblico per il minimalismo si rifletterà presto nelle campagne e-mail. E-mail ordinate e ben strutturate con un’unica call-to action faranno la differenza nei prossimi anni.

Colori vivaci e audaci. Si tratta solo di farti vedere. Anche se non vuoi sovraccaricare un’e-mail con troppe immagini, vuoi sicuramente attirare l’attenzione di un abbonato con audaci blocchi di colore.

Più spinta all’interattività nelle mail

Questo trend non è recentissimo, ma si rafforzerà nel 2021.

Le e-mail interattive reattive sono il Sacro Graal dell’Email Marketing. Aumentano il coinvolgimento dei clienti e aumentano notevolmente l’interazione nelle mail.

Tra gli elementi di Email Marketing che dovremmo vedere più interattivi nel 2021 ci sono:

  • Pulsanti animati e CTA;
  • Effetti di rollover per mostrare le offerte di prodotti;
  • Immagini interattive e caroselli di prodotti, controllati dall’utente;
  • Funzionalità a fisarmonica progettate per rendere più compatte le e-mail di lunga durata;
  • Sondaggi e contenuti interattivi generati dagli utenti.

Tutti questi sono giustamente collegati a un’altra tendenza dell’Email Marketing interattivo: la gamification. Le soluzioni gamificate offrono un vantaggio competitivo distinguendosi dal resto delle Email nelle caselle di posta di un iscritto.

Concludendo, ovunque si voglia guardare, è chiaro come l’Email Marketing non solo sia ancora ben vivo e vegeto, ma ogni anno porta con se innovazioni e mash up con altri canali e contenuti che aumentano la longevità e l’efficacia quale strumento di web marketing. In modo particolare, tutte le ricerche in circolazione mostrano, ancora una volta, che a parità di investimenti, l’Email Marketing resta ancora uno dei migliori strumenti di vendita a disposizione delle aziende e anche uno di quelli di maggior tendenza.

 

 

 

 

 

Nel 2009 crea Socialmediamarketing.it. Web marketing manager, con passione per SEO, Social e Google Ads. Formatore aziendale. Laureato in comunicazione nel 2006 con tesi sullo User generated advertising.

1 commento
  • Giorgio
    4 Agosto 2021 at 14:00

    Bel articolo! Negli ultimi anni effettivamente il marketing è in costante evoluzione, spero molto che nei prossimi anni si spinga di più anche sul benessere digitale!

Inserisci un commento

Apri la chat
1
Salve. Scrivici se hai bisogno di un preventivo o di formazione e ti risponderemo a breve.
Non forniamo assistenza gratuita per problemi relativi ad hackeraggio social e simili.