Top





facebook power editor novità

Facebook Ads: novità in Ads Manager e Power Editor

Matt Idema, direttore del’area Facebook Ads, spiega come, insieme all’aiuto di grandi e piccole agenzie, Facebook stia apportando sostanziali modifiche ad Ads Manager e Power Editor. Il tutto per arrivare ad una ottimale misurazione dei risultati e migliorare la comprensione di questi strumenti.

I Facebook Ads, ci tengo a ricordarlo, per costo e targeting sono un ottimo strumento, soprattutto per quelle campagne che devono guidare gli utenti fuori da Facebook su prodotti specifici. Ovviamente una buona landing page deve fare il resto 🙂

Ma veniamo ai cambiamenti.

Facebook Ads Manager

Per chi non ha dimestichezza con il Power Editor (i meno specializzati e chi non ha bisogno di campagne duplicate su larga scala), Facebook Ads Manager è il punto di approdo più comune e di sicuro il più utilizzato da chi crea campagne pubblicitarie su Facebook.

I cambiamenti riguardano il layout, che mostrerà direttamente sulla pagina le metriche di performance principali. In questo modo chi fa social media marketing su Facebook potrà comprendere le performance dei suoi ads direttamente sul posto.

nuove metriche facebook ads

Cliccando in ogni singola campagna, gruppo di inserzioni o inserzioni il grafico al centro della pagina mostrerà le performance, l’audience ed il posizionamento. Tutti questi dati potranno essere modificati a piacimento, a seconda del tipo di metrica che si vuole visualizzare. In più i report potranno essere salvati ed inviati ad intervalli predefiniti.

Facebook Power Editor

Come dicevo sopra, il Power Editor rappresenta un sistema molto potente per chi deve gestire più campagne, visualizare e raccogliere dati in modo veloce. Per un’agenzia che fa social media marketing e gestisce più campagne Facebook è sicuramente lo strumento migliore.

Le modifiche apportare al Power Editor lo rendono sicuramente più funzionale dal punto di vista della ricerca e della creazione di nuovi ads.facebook power editor novità

Una nuova area di lavoro con più opzioni di editing e viste per le informazioni delle campagne e sezioni differenziate per ogni campagna in modo da poterle modificare più velocemente.

Nei filtri ci sono nuove voci come “recentemente caricato” e “recentemente modificato” che danno l’opportunità di trovare prima le campagne desiderate.

Questa nuova versione è attualmente in fase di test su una piccola percentuale di agenzie e sarà estesa gradualmente a tutti nei prossimi mesi.

Commenta qui!

Nel 2009 crea Socialmediamarketing.it Appassionato di ambiente, captologia, politica e pubblicità sociale si laurea in comunicazione con tesi sullo User generated advertising. Si occupa di web marketing, seo e social media marketing.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons