Top





creare brand identity

Come creare una brand identity memorabile

Tutti i marketer lo sanno: oramai, il cliente deve essere al centro di ogni business.
I mercati sono estremamente saturi e gli utenti – ogni giorno – vengono bombardati da migliaia di messaggi pubblicitari.

Spesso, il termine “Branding”, viene associato unicamente al nome e al logo di una marca. Non è esatto: un marchio, è molto più di un testo e un elemento visivo.

Cosa è la Brand Identity?

In parole semplici, il branding è una strategia di comunicazione necessaria per identificare e distinguere una marca da un’altra.
Nei mercati di oggi, sempre più competitivi, il branding è fondamentale per spianare la strada al successo di un’azienda, in quanto aumenta il suo riconoscimento agli occhi dei clienti.

Analizzando il concetto di branding in modo più ampio, quest’ultimo comprende i seguenti elementi principali:

• L’identità del brand (Brand Identity)
• Le sue manifestazioni e declinazioni visive e grafiche (Visual Expressions)
• La personalità del brand (Brand Personality)
• L’esperienzialità del brand (Brand Experience)

Avendo cura di migliorare e rendere coerenti tra loro ciascuno di questi fattori, il marchio della tua azienda è potenzialmente pronto per diventare leader del mercato.

Come puoi creare una Brand Identity memorabile?


Ecco 3 cose che puoi fare per iniziare:

1) Chiediti cosa rappresenta il tuo brand

Avere le idee chiare su cosa dovrebbe rappresentare il tuo marchio, è un ottimo punto di partenza per creare una Brand Identity solida ed unica.
Chi è il tuo brand? Qual è il suo scopo e quali i suoi valori? Queste sono tutte domande che dovresti porti quando costruisci il tuo business.
Dopo aver risposto a questi quesiti, devi essere abile a comunicarli nel modo giusto ai tuo potenziali clienti.
Detto questo, rimane uno step fondamentale: devi assolutamente conoscere bene il tuo target. In questo modo, sarai in grado di modellare accuratamente la tua strategia di comunicazione intorno ad esso.

2) “Be different”: distinguiti dalla concorrenza

Sebbene possa sembrare un cliché, essere diverso dagli altri brand è uno degli elementi fondamentali per essere ricordato nella mente del tuo cliente.
Trova la tua unicità, il tuo marchio di fabbrica: qualcosa che puoi offrire solo tu. Concentra la tua comunicazione su questa unicità ed enfatizzala agli occhi del tuo target.

In questo modo potrai aiutare il tuo cliente a fare la scelta giusta e, nel lungo termine, renderai il tuo brand memorabile.
Pensa alla Coca-cola: è diventata la bevanda leader grazie al suo esclusivo packaging e alla sua comunicazione chiara e precisa: i suoi messaggi ruotano attorno alla sfera dello svago, della famiglia e dei legami in genere.
Quindi, la Coca-Cola è associata a festeggiamenti, libertà e sentimenti di felicità.

3) Dai voce al tuo brand

Un modo per rendere unico il tuo marchio? Dargli voce.
Non parlo solo di elementi visivi (logo, font, ecc.). Dare voce al tuo brand, significa attribuirgli un suo linguaggio, unico ed inimitabile in grado di distinguerlo dalla concorrenza.

Il primo passo per farlo, è avere una buona conoscenza di chi sono i tuoi consumatori target. Sono anziani, bambini, Millennial, uomini, donne, consumatori locali o globali? Usa uno specifico tono di voce che rispecchi il tuo consumatore tipo.

In secondo luogo, pensa al tono di voce: useresti un tono formale o informale? Vuoi essere percepito come lussuoso, di classe o giocoso? Ci sono varie personalità e toni di voce che puoi scegliere di associare al tuo marchio. Qualunque sia la tua scelta, assicurati che siano rappresentativi e coerenti per il tuo brand.
Il tono di voce (o tone of voice) del tuo brand deve corrispondere alla sua espressione visiva e dovrebbe rimanere chiaro e coerente su tutti i tuoi canali di comunicazione.

Che si tratti di packaging, negozi, siti web, social media come Facebook, assicurati che tutti i tuoi touchpoint forniscano un’esperienza positiva e memorabile per i tuoi potenziali clienti.
Se avrai cura di costruire con attenzione e dedizione ognuno di questi passaggi, sei sulla strada giusta per costruire un brand memorabile.

Commenta qui!

Nel 2009 crea Socialmediamarketing.it Appassionato di ambiente, captologia, politica e pubblicità sociale si laurea in comunicazione con tesi sullo User generated advertising. Si occupa di web marketing, seo e social media marketing.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons