Farmacia Internazionale
Farmacia Internazionale
Per la nostra farmacia abbiamo attivato una consulenza social media con il team di Socialmediamarketing.it e ci siamo trovati molto bene sia su Instagram che su Facebook. Dai piani editoriali alle campagne digital, la strategia attuata ha migliorato di molto i nuovi contatti e la relazione con i clienti.
Valeria Vano
Valeria Vano
Abbiamo lavorato con Socialmediamaketing.it e Jose sia per formazione interna che per realizzazione sito e gestione campagne. Grande competenza e qualità sia nei risultati che nei tempi di risposta.
carlo cianci
carlo cianci
Per il nostro studio di commercialisti abbiamo attivato una serie di campagne social per acquisizione contatti con ottimi risultati. Tutto il team è disponibile, gentile e preparato.
Pierluca Santoro
Pierluca Santoro
Socialmediamarketing.it gestisce da qualche tempo le mie campagne ed ho anche seguito alcuni corsi di formazione. Team sempre disponibile e molto simpatico.
Stefano Quaglietti
Stefano Quaglietti
Professionali e Puntuali
Gianluca Fazio
Gianluca Fazio
Collaboro con Jose da anni, una delle migliori agenzie Romane
Donatella Palermo
Donatella Palermo
Un corso strutturato sul social media marketing curato in maniera attenta e di facile comprensione, ricco di spunti per poter operare da subito con le proprie competenze di base ed avendo anche il sostegno di un team di esperti che guida passo passo l'imprenditore che vuole promuovere la propria attività in ambito turistico. Lo consiglio vivamente a chi come me, non ama perdere tempo e vuole raggiungere l'obiettivo prefissato con ottimi risultati.

Top
Perché il 30% degli interessi su Facebook ADS sono inaccurati?

Perché il 30% degli interessi su Facebook ADS sono inaccurati?

Questo è un dato importante: secondo jonloomer.com si lavora male con le pubblicità di questo social network. Nello specifico, abbiamo degli errori Facebook Ads importanti sugli interessi del pubblico. Si arriva addirittura ad avere il 30% di dati falsati, imprecisi o irrilevanti. Con relativi risultati poco utili.

Perché tutto questo è un problema e di cosa stiamo parlando esattamente? Gli interessi di Facebook Advertising sono delle opzioni di target utili per migliorare le performance del tuo annuncio pubblicitario.

Nell’articolo in questione si cita uno studio della North Carolina State University che illustra uno dei motivi principali che può portare le campagne pubblicitarie fuori strada: la mancanza di contestualizzazione da parte di questa piattaforma. In pratica, si comprendono i termini ma non come si usano e dove si trovano.

L’esempio del post sul formaggio verde

Per spiegare il problema che porta a errori di Facebook Ads viene utilizzato un esempio particolare. Se pubblico un post in cui sottolineo il fatto che non mi piace il formaggio verde, l’algoritmo utilizzato da Facebook per individuare i miei interessi come target potrebbe notare che c’è interesse verso il formaggio verde. Che in realtà a me non piace ma la piattaforma non riesce a registrare il contesto del post.

Da leggere: come valutare corsi di Facebook e Instagram

Perché ci sono errori su Facebook Ads?

Facebook rivolge la pubblicità ai singoli utenti in base agli interessi. In questo modo soddisfa un punto essenziale per creare campagne efficaci che riguarda il concetto stesso di inbound marketing.

Ovvero farsi trovare nel momento in cui le persone hanno bisogno di quel messaggio pubblicitario, senza sparare a caso nel mucchio. Per fare questo usa gli interessi del pubblico che deduce dalle attività editoriali e di condivisione. Ecco come funziona questo processo, i risultati della ricerca sono chiari:

Even something as simple as scrolling through a page led to Facebook determining that a user has an interest in that subject (…) We found that 29.3% of the interests Facebook had listed for the study participants were actually not of interest.

news.ncsu.edu

Anche il semplice scorrere una pagina dedicato a un topic particolare ha portato Facebook a determinare che un utente ha un interesse per quell’argomento. La ricerca ha riscontrato che il 29,3% degli interessi era imprecisi o irrilevanti. Il risultato è chiaro: le tue campagne rischiano di fallire.

La prova: i tuoi interessi di ADV

Per avere un confronto chiaro di ciò che avviene sul tuo profilo personale, e come registra le informazioni Facebook, prova a dare uno sguardo qui: impostazioni e privacy > impostazioni > inserzioni > impostazioni delle inserzioni > categorie usate per raggiungerti > categorie di interessi. Cosa trovi?

Una marea di topic su cui si basano le inserzioni che raggiungono il tuo profilo. La maggior parte di questi completamente inutili e senza senso. Hai capito perché la maggioranza dei commenti che ricevi sui tuoi annunci arrivano da persone che non sono interessate ed esprimono solo fastidio per le tue pubblicità?

Da leggere: Facebook specialist, chi è e cosa fa esattamente

Come evitare errori del genere?

Come puoi ben immaginare, sviste del genere possono minare la bontà della tua campagna pubblicitaria in modo sostanziale. E questo non è un buon modo per gestire la tua presenza su questo social. Gli errori Facebook Ads relativi agli interessi del pubblico possono essere evitati. La soluzione migliore?

Devi contattare un consulente Facebook Ads in grado di affrontare il problema in modo chiaro, senza improvvisare. Solo così puoi ottenere buoni risultati con le tue campagne pubblicitarie FB.

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

Nessun commento

Inserisci un commento

Apri la chat
1
Salve. Scrivici se hai bisogno di un preventivo o di formazione e ti risponderemo a breve.
Non forniamo assistenza gratuita per problemi relativi ad hackeraggio social e simili.