Top





Come fare Facebook Advertising: piccola guida per iniziare

Fa comodo avere una miniguida per Facebook Advertising, vero? Perché una delle caratteristiche uniche di questa piattaforma riguarda proprio la capacità di ottenere risultati con una buona sponsorizzazione.

Oggi è impossibile contare sulla reach organica se vuoi promuovere i tuoi beni o servizi su Facebook, avere un buon piano strategico in termini di advertising vuol dire garantire un flusso di visite targettizzate per ottenere buoni risultati. Ma è anche vero che non è sempre facile promuovere un contenuto su questo social network. Da dove iniziare? Ecco una miniguida per Facebook Advertising per chi sta iniziando.

Inizia a definire gli obiettivi da raggiungere

Cosa vuoi ottenere dalla tua sponsorizzata su Facebook? Uno dei punti per affrontare i primi passi nel mondo di Facebook ADV è questo: definire gli obiettivi all’interno della strategia di web marketing.

Facebook è un social network che può dare vantaggi concreti ad aziende piccole, medie e grandi ma a patto che ci sia chiarezza sul cosa fare con l’advertising. Non puoi promuovere post a caso solo per portare visite sul sito. Ad esempio puoi decidere di veicolare una parte della visibilità verso le landing page, un’altra per fare brand awareness e un’altra ancora per una buona attività di retargeting.

Da leggere: piano editoriale per pagina Facebook

Assicurati di aver inserito il pixel Facebook

Fase preliminare: aggiungere una stringa di codice nel sito per avere una base di partenza. La miniguida per fare Facebook Advertising deve passare da questo punto: l’inclusione del pixel di tracciamento.

I vantaggi di quest’azione sono chiari. In primo luogo puoi avere informazioni sul tuo target osservando il pubblico che arriva sul sito. Questo ti consente di raggiungere le persone potenzialmente interessate e aumentare le vendite, Per configurare e ottimizzare il Pixel di Facebook ti suggerisco la guida ufficiale.

Organizza budget e materiale per la pubblicità

Prima di iniziare il tuo lavoro di pubblicità conviene avere ben chiaro il punto che dà spessore alla tua attività: il budget. Lo dico subito, per avere buoni risultati hai bisogno di un investimento che deve essere gestito nel modo giusto. Ma il punto di partenza è che non è possibile fare pubblicità su Facebook gratis.

Così come è difficile fare un buon lavoro di advertising senza materiale da usare per creare gli annunci. Come, ad esempio, immagini o video di qualità e testi in grado di attirare l’attenzione del pubblico.

Accedi al Business Manager di Facebook

Il primo passo per creare la tua campagna di advertising è il settaggio del Business Manager, vale a dire lo strumento da usare per impostare le sponsorizzazioni in modo professionale. E valutando tutti i passaggi.

Come si attiva il Business Manager e dove si trova online? Vai nella home business.facebook.com e definisci tutti i punti: nome, indirizzo, informazioni varie e metodo di pagamento. Senza dimenticare il limite di spesa che vuoi impostare per il tuo lavoro online (anche qui c’è una guida specifica).

Crea la prima inserzione: Facebook Ads Manager

Dopo aver impostato il tuo account puoi procedere con al creazione della promozione grazie al Facebook Ads Manager, vale a dire lo strumento sia mobile che desktop dedicato a questo scopo. Qui puoi creare pubblicità per Facebook e Instagram, ma anche su Messenger. Clicca sul tasto Crea e inizia il percorso.

Definisci obiettivo

Primo step della guida per creare inserzioni pubblicitarie: devi suggerire a Facebook cosa vuoi ottenere da quest’attività. Ecco una schermata che ti aiuta a capire cosa ti troverai di fronte in questo passaggio.

obiettivi facebook
Come definire gli obiettivi ADV.

In primo luogo devi scegliere l’obiettivo: Facebook consente di individuare diverse soluzioni per raccogliere ciò che ti serve veramente dalla tua campagna di advertising marketing. Puoi ottenere molto:

  • Notorietà del brand.
  • Visite al punto vendita.
  • Traffico sul sito.
  • Lead generation.
  • Vendite.
  • Interazioni.
  • Messaggi.
  • Installazione app.

Come puoi ben immaginare questa è una fase decisiva perché ti consente di guidare la tua inserzione verso la giusta direzione. Scegliere l’obiettivo giusto è fondamentale, così come la scelta del target.

Pubblico personalizzato

Quando devi scegliere a chi mostrare la pubblicità ai diversi filtri da gestire ma puoi puntare su qualcosa di più specifico: il pubblico personalizzato da sito web. Ricordi il pixel di tracciamento? Perfetto, non devi sparare alla cieca ma puoi ottenere le informazioni del tuo pubblico dai dati di navigazione.

pixel
Ecco dove inserire il pixel Facebook.

Il pixel di tracciamento va inserito prima della chiusura del tag head e si può prendere nella pagina facebook.com/facebook_pixel dedicata. Puoi creare un pubblico anche non basato su questi dati ma di sicuro la soluzione che unisce maggior semplicità e precisione, in molti casi, è questa.

Scegli e crea l’inserzione

Devi capire dove posizionare l’advertising. Ci sono diverse soluzioni e molto dipende dal tipo di messaggio che hai creato. Con Facebook ADV puoi generare inserzioni nel feed, nella colonna destra, nelle stories o su Messenger. Tutto questo senza dimenticare che hai anche feed e storie di Instagram.

Hai la possibilità di scegliere tra sponsorizzazione di link, immagini, video, raccolte, esperienze interattive e caroselli. Per capire quali sono le specifiche tecniche, i file accettati e le dimensioni ideali delle foto conviene approfondire la singola soluzione da questa guida ufficiale proposta da Facebook.

crea sponsorizzata
Crea la tua sponsorizzata.

Ora devi compilare i campi proposti con immagini e copy. Qui entra in gioco il lavoro di professionalità diverse: devi essere in grado di portare informazione ed emozione al pubblico grazie ai tuoi contenuti. Lascia che sia un copywriter con esperienza social a gestire i testi delle tue campagne più importanti.

Test, test e ancora test

Nel frattempo fai pratica, prova a creare le sponsorizzate variando le soluzioni e monitorando i dati per capire cosa funziona. Il vero segreto per imparare a fare delle campagne efficaci è proprio questo: la pratica costante. Ovviamente accompagnata dallo studio dei concetti fondamentali per iniziare.

Da leggere: funzionamento specifico dell’algoritmo di Facebook 

Miniguida per fare Facebook Advertising

Questo articolo non vuole risolvere tutti i passaggi necessari per organizzare una campagna di web marketing basata sulle sponsorizzazioni social. Ma una miniguida per fare Facebook Advertising passa proprio da tutto ciò: definizione dei punti base e creazione della prima sponsorizzata. Vuoi andare oltre?

Commenta qui!

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons