Top





consulenza social media marketing

Come ottenere una buona consulenza per fare Social Media Marketing

Consulenza Social Media Marketing: cosa significa per te? Quando decidi di lavorare in questo settore non puoi improvvisare: ne conosciamo tanti di imprenditori che decidono di lavorare in proprio e gestire gli account Facebook, Twitter e Instagram con le proprie forze. I motivi che spingono verso questa direzione?

La presunta conoscenza di un territorio che appare semplice, gratuito, alla portata di tutti. I social si presentano così: chiunque può aprire un account, le competenze necessarie sono minime. Quindi, perché non improvvisare?

Semplice, rischi di commettere una serie di errori che possono rovinare il tuo brand online. E soprattutto rischi di investire soldi e tempo senza ottenere benefici. Tutto questo a causa di un atteggiamento troppo presuntuoso.

Un passaggio che ti spinge a voler fare senza avere le competenze necessarie. Ecco perché è indispensabile puntare sulla consulenza Social Media Marketing. Ma cosa sapere per sceglierla? Cosa devi imparare?

Da leggere: chi è e cosa fa il web marketing manager

Come scegliere una consulenza per gestire i social

In primo luogo devi capire chi deve seguire questo corso. La soluzione migliore segue una doppia strada: operativa e dirigenziale. Una parte della consulenza dovrebbe essere rivolta a chi gestisce l’azienda, ai proprietari diretti o ai CEO. Vale a dire le persone che devono prendere decisioni strutturali.

Come gli investimenti. Questa soluzione è utile per far capire alle persone cosa è il Social Media Marketing, perché è importante e quali rischi si nascondono dietro a un uso infelice di questi canali. La dirigenza deve avere un’idea di tutto ciò per essere consapevole del bisogno di investire. Altrimenti non accetterà mai l’idea di dover pagare una persona per creare dei post su Facebook o Twitter. Delegando sempre cugini o nipoti di turno.

Non solo teoria: punta sulla pratica

Un’altra sezione della consulenza Social Media Marketing deve essere più operativa e rivolta a chi lavora praticamente sui vari social. In questo caso si possono fare distinzioni specifiche e che riguardano i componenti interni della realtà aziendale. Ad esempio si può pensare a un ciclo di appuntamenti specifici su determinate aree o altri generici, per creare una base teorica capace di accogliere i consigli pratici.

Per migliorare questo passaggio il consiglio è sempre lo stesso: devi sporcarti le mani. Quindi, insieme al lavoro con il tuo consulente conviene acquistare libri di Social Media Marketing e creare qualche progetto personale da montare e smontare a piacere senza aver timore di rovinare la reputazione di qualche cliente.

Libri da prendere in considerazione per approfondire il SMM

Sempre difficile scegliere il libro giusto per accompagnare la tua formazione con uno specialista, vero? In realtà quando stabilisci un rapporto di consulenza puoi chiedere eventuali approfondimenti, in ogni caso qui trovi una serie di titoli che sicuramente possono aiutarti a migliorare le tue competenze.

  • Social Media Marketing. Manuale di comunicazione aziendale 2.0 di G. Di Fraia.
  • Come fare remarketing e retargeting. Con Google Adwords e Facebook ADS di Alessandra Maggio.
  • Strategia digitale. Comunicare in modo efficace su Internet e i social media di Giuliana Laurita.
  • Social Media Marketing. Post-consumo, innovazione collaborativa e valore di L. Tuten e R. Solomon.

Insieme ai libri puoi prendere in considerazione altre fonti, come i webinar organizzati dalle aziende, i workshop e i seminari. Ci sono i grandi eventi del settore, i festival. Ma in questo caso puoi puntare su una formazione generalista: se vuoi competenze specifiche devi ridurre il raggio degli argomenti e il numero degli utenti in sala.

Basta una consulenza per risolvere i problemi?

Non proprio. Un appuntamento faccia a faccia, o magari su Skype, ha il vantaggio di risolvere problemi e domande in modo sostanziale. Puoi interagire con chi eroga il servizio e chiedere chiarimenti, approfondimenti, spiegazioni. Tutto è più specifico, la differenza rispetto alla formazione in aula o durante i workshop con più persone è evidente. Ma non è facile capire quanti appuntamenti definire per raggiungere lo scopo.

Perché dipendi da dove inizia il tuo percorso e dove vuoi arrivare. Magari hai bisogno solo di un approfondimento su un tema specifico, ad esempio su come migliorare il target di Facebook ADS. Oppure devi formare i dipendenti per creare un piano editoriale su Instagram robusto. Quindi le esigenze sono diverse.

Ma questo passaggio deve essere valutato dal consulente. Vale a dire la persona che più di tutte può capire le tue esigenze. Da un lato ci sono le tue richieste, quelle di uno studente che vuole imparare o un imprenditore che cerca di istruire la propria azienda. Dall’altro c’è la competenza che deve essere seguita.

Meglio agenzia o consulente freelance per i social?

Così come per il passaggio precedente, non esiste una risposta chiara a questo dubbio. Però è possibile definire delle priorità: chiedere una consulenza Social Media Marketing a un freelance vuol dire avere un preventivo più accessibile, competenze specifiche ma comunque limitate. Un singolo non può sapere tutto.

La formazione in agenzia può essere completa, soprattutto se ti rivolgi a una realtà di grandi dimensioni. Però i problemi sono diametralmente opposti: il costo della formazione sarà più impegnativo e dovrai abbracciare un corpo di materie più ampio. Altrimenti è inutile rivolgersi a un’agenzia con diversi profili e competenze.

Tutto giusto, anche se molto dipende dalle dimensioni di queste realtà: ci sono soluzioni minime che offrono pacchetti specifici per PMI che vogliono imparare a usare i social per le proprie esigenze.

Da leggere: come diventare social media manager

Consulenza Social Media Marketing: tu cosa scegli?

Questo è il punto essenziale dell’articolo, vale a dire la tua scelta individuale. Sei titolare di una piccola impresa? Hai appena terminato un percorso di studi e vuoi imparare a usare i social? Perfetto, possiamo aiutarti: dai uno sguardo alle possibilità che abbiamo studiato per chi vuole fare consulenza Social Media Marketing e imparare a muoversi in questo mondo con la giusta attenzione per i dettagli.

Chiedi la tua consulenza per imparare a usare i social media
Commenta qui!

Ciao, sono un webwriter e un blogger freelance. Mi occupo di Social Media Marketing e di scrittura online, pubblico ogni giorno opinioni e consigli per aziende che vogliono migliorare la propria attività online.

Nessun Commento

Commenta qui

Show Buttons
Hide Buttons