Top
Instagram Reels: nuove funzionalità audio

Instagram Reels: nuove funzionalità audio

I Reels di Instragram sono destinati a diventare il nuovo elemento chiave dell’app?

Ancora è troppo presto per dirlo, ma la battaglia tra Instagram e TikTok è appena cominciata: sono infatti arrivati nuovi aggiornamenti per Reels, con l’obiettivo di rendere questa nuova funzionalità sempre più simile alle tendenze di utilizzo di TikTok.

funzionalità audio su instagram reels

Gli ultimi aggiornamenti di Reels riguardano tutti le funzionalità audio. Vediamo insieme quali sono:

  • Salva audio: d’ora in poi, l’utente ha la possibilità di salvare gli audio di altri Reels per poterli riutilizzare nei propri, in pieno stile lip-sync.
  • Condivisione di pagine audio : gli utenti potranno ora condividere tramite Direct Message le pagine che raccolgono tutti i Reels che utilizzano lo stesso audio.
  • Browser audio : un nuovo browser dedicato, che consente all’utente di scoprire quali sono gli audio di tendenza in quel momento.

Come avrete capito, i nuovi aggiornamenti rendono i Reels sempre più simili alle features della piattaforma rivale. 

Questo è il secondo aggiornamento significativo di Reels, dopo che di recente è stata aggiunta la possibilità di creare video più lunghi (fino a 30 secondi) e le opzioni di di editing video sono state significativamente migliorate. 

creare video lunghi con instagram reels

Questi nuovi aggiornamenti arrivano dopo i numerosi feedback negativi che descrivevano il prodotto troppo complesso rispetto a quello dell’avversario. 

Se avete avuto l’occasione di sperimentare un po’ TikTok, vi sarete facilmente resi conto che – almeno per il momento – la semplicità di utilizzo di quest’ultimo è ancora nettamente superiore.

Inutile dirlo: quando dalla Casa Bianca si vociferava un possibile ban di TikTok negli Stati Uniti, Instagram ha tirato un sospiro di sollievo.

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump – infatti – era in procinto di preparare un decreto legge per vietare Tik Tok in quanto, a suo parere ,la piattaforma potrebbe essere sfruttata dai servizi segreti cinesi per mettere in pericolo la sicurezza del Paese.

Questo avrebbe consentito a Reels di colmare il divario e raggiungere una posizione di vantaggio, ma dal momento del decreto neanche l’ombra. 

In ogni caso, Instagram sta già lavorando a nuovi aggiornamenti, primo tra i quali la monetizzazione e un’imminente integrazione per lo shopping, che darebbe la possibilità agli utenti di taggare i prodotti nelle proprie clip. 

A livello di dati, Instagram non ha ancora rilasciato alcun dato ufficiale sull’utilizzo di Reels, ma al momento la nuova funzionalità non sembra aver avuto alcun impatto significativo: TikTok è ancora in testa alle classifiche. 

Probabilmente, il vero test per TikTok arriverà proprio con la monetizzazione di Reels. 

Arriverà infatti il momento in cui i creators si aspetteranno di essere ripagati dei loro sforzi e per il pubblico che portano all’interno dell’app.

Quali saranno le prossime mosse di Instagram? Non ci resta che stare a vedere.

Growth Marketer, Musicista, Nerd appassionato di Tech, Psicologia e Bassotti. 17 anni fa ho scoperto Internet e sto cercando ancora di riprendermi.

Nessun commento

Inserisci un commento

Show Buttons
Hide Buttons